Notizie e commenti

Lettera ai Presidenti Regionali: proroga del Censimento al 31 dicembre 2012

Michele Musolino, Coordinatore dei Presidenti Regionali, invita le sezioni regionali dell’AIAC a dare il loro contributo per raggiungere il traguardo di censire la quasi totalità dei Centri italiani di Aritmologia e cardiostimolazione.

Quarta Lettera ai Presidenti Regionali

All’attenzione della Segreteria AIAC
Al Presidente Prof. Padeletti
Al Dott. Roberto De Ponti

11 novembre 2012

 

Oggetto: Proroga del Censimento al 31 dicembre 2012

Premesso che risultano operativi in Italia N° 437 centri di Cardiostimolazione;

constatato che al Censimento dell’anno 2010 hanno risposto 304 centri e che al 31 ottobre 2012 hanno compilato il Questionario N° 112 Centri, si invitano i Presidenti Regionali a sollecitare i Centri della propria Regione alla compilazione del Questionario entro e non oltre il 31 dicembre 2012.

E’ indispensabile che tutti gli iscritti all’AIAC diano il loro contributo partecipativo e che i Presidenti Regionali sollecitino i Centri della loro Regione nell’obbiettivo comune di avere un quadro attendibile dell’organizzazione dell’Aritmologia e della Cardiostimolazione in Italia.

I Presidenti Regionali devono conoscere i dati della propria Regione ed inviarLi alla Segreteria Nazionale nel caso in cui i Centri Aritmologici non abbiano risposto al Questionario.

Dal prospetto allegato emerge una scarsa collaborazione delle seguenti Regioni a fornire i dati richiesti, ed in particolare:

  • Campania: hanno risposto 3/35 Centri
  • Lombardia: hanno risposto 14/74 Centri
  • Piemonte: hanno risposto 7/35 Centri
  • Puglia: hanno risposto 11/38 Centri
  • Sicilia: hanno risposto 12/41 Centri
  • Toscana: hanno risposto 6/26 Centri

 

Certo dell’impegno dei Presidenti Regionali a fornire i dati richiesti, porgo i più distinti saluti.

Il Coordinatore dei Presidenti Regionali
Dott. Michele Musolino

 

 

Ultimi articoli

Esposizione radiologica, partecipa alla survey dell’Area Raggi Zero

L’Area Raggi Zero promuove un questionario rivolto a sondare la sensibilità dei Centri italiani nei confronti della esposizione radiologica durante procedure interventistiche di elettrofisiologia/elettrostimolazione.

Leggi

Protetto: S-ICD: bassi tassi di complicanze in pazienti con LVEF ≤35%

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Leggi

Le aritmie del dopo Festival dello Sport

I progressi della Cardioaritmologia Sportiva ci rassicurano su una più valida prevenzione delle patologie aritmogene ad alto rischio di morte improvvisa. Il resoconto del Prof. Francesco Furlanello.

Leggi