Notizie e commenti

Raccomandazioni AIAC per la gestione dei pazienti portatori di cateteri Riata

Cari Colleghi,

pubblichiamo le Raccomandazioni AIAC per la gestione dei pazienti portatori di cateteri Riata.

Il documento è stato prodotto dalla Commissione del Registro Estrazione Elettrocateteri (Maria Grazia Bongiorni, Pier Giorgio Golzio, Antonio Curnis, Antonio Dello Russo, Gemma Pelargonio, Roberto Verlato), discusso ed approvato dal Presidente e dal Consiglio Direttivo Nazionale AIAC. Tale documento è la necessaria presa di posizione AIAC dopo le Guidelines – Regulatory internazionali (FDA, Inglesi, Tedesche, Francesi ed Olandesi), tutte prese in esame.

Considerando la importanza dell’argomento, sono state fatte diverse revisioni, viste e riviste fino alla nausea.

Il documento si compone di una analisi sintetica della letteratura circa il fenomeno della esternalizzazione dei conduttori. Vengono poi forniti suggerimenti circa la procedura di gestione dei pazienti, con una serie di flow-chart che sintetizzano e semplificano il protocollo gestionale. In appendice si riportano particolari tecnici circa il follow-up e la programmazione dei dispositivi, merito della collaborazione con la St. Jude Italia. Ancora, in appendice si riporta un esempio di informativa per il paziente.

Anche per confronto con le altre linee guida nazionali, crediamo sia un lavoro ben fatto, ponderato ed autorevole e, soprattutto, speriamo che possa aiutare nella gestione dei pazienti con problematiche così complesse come quelle rappresentate dalla esternalizzazione dei conduttori dei cateteri Riata.

Maria Grazia Bongiorni e Pier Giorgio Golzio
per conto della Commissione del Registro AIAC Estrazione Elettrocateteri,
del Presidente e del Consiglio Direttivo Nazionale AIAC

Il documento

Raccomandazioni per la gestione dei pazienti portatori di cateteri da defibrillazione Riata e Riata ST. Progetto RITEST (RIaTa ESTernalizzazione). A cura di Maria Grazia Bongiorni, Pier Giorgio Golzio, Antonio Curnis, Antonio Dello Russo, Gemma Pelargonio, Roberto Verlato, per conto e su approvazione da parte del Consiglio Direttivo Nazionale AIAC. (PDF: 573 Kb)

Ultimi articoli

Quali sono i bisogni formativi dei soci AIAC? Rispondi al questionario

Al fine di rispondere sempre al meglio alle richieste formative dei soci, AIAC propone un questionario per indagare i fabbisogni formativi per l’anno 2022.

Leggi

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi