Notizie e commenti

Cosa fare in caso di malfunzionamento di un dispositivo medico?

malfunzionamenti

In caso di malfunzionamento di un dispositivo medico, l’operatore ha la responsabilità di segnalare l’evento all’Autorità Competente (il Ministero della Salute), nelle modalità e nei tempi previsti dalla legge. In caso di mancata segnalazione l’operatore risulta punibile penalmente, oltre che con sanzioni pecuniarie.

In questa pagina l’AIAC propone un documento curato dalla Task Force “Avarie e Complicanze”, dove vengono descritte nel dettaglio le modalità con cui deve essere eseguita la segnalazione di un’eventuale malfunzionamento di dispositivo medico. È inoltre qui disponibile il “Decalogo per l’operatore per la segnalazione di incidenti o avarie di dispositivi medici”, un elenco di 10 utili consigli pratici da seguire in caso di malfunzionamento di un dispositivo medico.

Il documento (PDF:254 Kb)
Il decalogo (PDF: 253 Kb)

Vai alla pagina: Le raccomandazioni AIAC sui recall

Ultimi articoli

Il Professor Roberto De Ponti è il nuovo Direttore di AIAC Ricerca

In occasione della riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 12 settembre scorso è stato nominato il nuovo Direttore di AIAC Ricerca per il prossimo quadriennio nella persona del Prof. Roberto De Ponti.

Leggi

Elisa Ebrille nominata EHRA Young Ambassador

Nella riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 12/09/22 il Consiglio ha nominato la Dott.ssa Elisa Ebrille (Ospedale Maria Vittoria, ASL Città di Torino, Torino) "EHRA Young Ambassador".

Leggi

Novità dal Congresso ESC 2022: le nuove linee guida sulle aritmie ventricolari e prevenzione della morte cardiaca improvvisa

Durante il recente Congresso ESC 2022 che si è tenuto a Barcellona lo scorso 26-29 agosto, sono state presentate le nuove linee guida ESC sulla gestione dei pazienti con aritmie ventricolari e sulla prevenzione della morte cardiaca improvvisa.

Leggi