Notizie e commenti

Fibrillazione atriale 2.0: la nuova FAD asincrona AIAC

Dopo la FAD asincrona Fibrillazione atriale 1.0 che sta riscuotendo notevole successo e che è ancora fruibile online fino al 31 dicembre 2021 (clicca qui per info), AIAC ha promosso e organizzato una nuova FAD asincrona intitolata “Fibrillazione atriale 2.0 – Fibrillazione atriale 2021: come diagnosticarla e trattarla?” fruibile online dal 1 luglio 2021 al 31 dicembre 2021.

Questo corso ha l’obiettivo di aggiornare il clinico sulle più recenti acquisizioni nella gestione del paziente con fibrillazione atriale e sul ventaglio di opzioni terapeutiche a disposizione per il trattamento a breve e lungo termine di quest’aritmia, che in vario modo possono contenere gli effetti in termini di peggioramento della qualità di vita, di morbilità e mortalità che questa patologia aritmica può avere sui pazienti che ne sono affetti.

L’iscrizione al corso è gratuita e dà diritto a 20 crediti ECM.

Per il programma e la modalità di iscrizione cliccare qui.

Ultimi articoli

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi

Rischio di morte non improvvisa nei pazienti portatori di ICD: sottoanalisi del registro OBSERVO-ICD

Pubblicati i risultati di un'analisi che ha valutato l’accuratezza e l’utilità dello score MAGGIC (Meta-Analysis Global Group in Chronic Heart Failure) nei pazienti con scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione sottoposti ad impianto di ICD.

Leggi