Notizie e commenti

Iscriviti all’AIAC e partecipa al Congresso nazionale!

Iscrizione AIAC 2018

Per i nuovi soci che hanno presentato domanda di iscrizione all’AIAC dall’1 gennaio 2018 o che lo faranno dal 1 al 25 febbraio 2018 avendo i requisiti per diventare socio AIAC previsti dallo statuto e che  sulla base delle caratteristiche saranno accettati come nuovi iscritti, l’associazione sosterrà le spese di alloggio in  hotel e l’iscrizione al Congresso nazionale, con l’unica esclusione del viaggio.

Tale offerta è valida per le prime 50 nuove iscrizioni di medici come Soci Ordinari e le prime 30 nuove iscrizioni di infermieri o tecnici come Soci Aggregati.

Ricordiamo che sono ammessi in qualità di socio, senza limitazioni, coloro che soddisfino i requisiti esposti nello statuto, senza discriminazioni personali o relative al luogo di lavoro, operanti (con esclusione dei Soci Onorari) nelle strutture e settori di attività del servizio sanitario nazionale, o in regime libero-professionale, ovvero con attività lavorativa documentata in strutture comunque operanti nel settore della aritmologia clinica e sperimentale e della cardiostimolazione.

Soci Ordinari: possono essere tutti i medici specialisti in cardiologia o specializzazioni equipollenti ovvero i dirigenti medici di primo e secondo livello operanti da almeno due anni in strutture semplici o complesse di cardiologia, che si dedicano all’aritmologia clinica, interventistica e/o sperimentale.

Soci Aggregati: possono essere i medici che non rientrano nella categoria che dà diritto alla qualifica di Socio ordinario e che dimostrino particolare interesse alle attività scientifiche, didattiche e culturali dell’Associazione, nonché il personale tecnico e infermieristico che lavora nel settore della aritmologia clinica e sperimentale.

Giuseppe Boriani
Presidente AIAC

Ultimi articoli

Impianto di pacemaker: tra rischi di complicanze e buone pratiche

L'impianto di un pacemaker può essere considerato un intervento rischioso? Qual è la reale incidenza di complicanze e quali sono gli accorgimenti che, se utilizzati, permettono di ridurne il rischio? Mauro Biffi risponde a queste domande nell'intervista realizzata durante l'ultimo Congresso AIAC e offre 3 consigli per i giovani aritmologi che stanno cominciando a impiantare pacemaker.

Leggi

I giovani italiani premiati all’EHRA Young EP ECG Contest

Tra le 10 nazioni che hanno partecipato alla finale del Contest, l’Italia, rappresentata da Giovanni Coluccia (Azienda Ospedaliera “Card. G. Panico”, Tricase), Lorenzo Mazzocchetti (Clinica Pierangeli di Pescara) e Andrea Giuseppe Porto (Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania) si è piazzata al secondo posto dopo l’Austria.

Leggi

AIAC saluta il dottor Ezio Soldati

AIAC piange la morte di Ezio Soldati, spentosi il 9 aprile 2024 all’età di 67 anni. Alla famiglia e ai colleghi della Cardiologia 2 dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana giungano i più vivi sentimenti di cordoglio da parte del Direttivo nazionale AIAC.

Leggi