Notizie e commenti

Nuovo appuntamento con “Club AIAC”: 3 maggio 2021

Club AIAC

Il 3 maggio 2021 alle 17:30 si terrà il prossimo appuntamento del “Club AIAC” il progetto che prevede una serie di seminari interattivi sotto forma di webinar nel corso dei quali vengono discussi dei casi clinici “difficili” con lo scopo di condividere esperienze o soluzioni a problemi di non facile soluzione clinica. Il nome “Club AIAC” sta a sottolineare la volontà di coagulare un gruppo di Soci AIAC, quanto più ampio possibile, che vogliono condividere il proprio expertise in maniera costruttiva e utile a tutti.

Modalità di iscrizione

La partecipazione agli incontri è riservata ai Soci AIAC. Per iscriversi agli incontri è sufficiente inviare una mail alla segreteria AIAC (segreteria@aiac.it) dove si richiede l’iscrizione all’incontro specificando nome, cognome e centro di appartenenza. A iscrizione avvenuta si riceverà una mail con il link per accedere alla piattaforma dove si terrà l’incontro in remoto.

Per il programma dell’appuntamento del 3 maggio 2021, clicca qui.

Ultimi articoli

Impatto della pandemia COVID-19 sull’uso del monitoraggio remoto in Italia: la survey AIAC

Sul Journal of Clinical Medicine sono stati pubblicati i risultati della survey AIAC sull'impatto della pandemia COVID-19 sulla diffusione del monitoraggio remoto dei dispositivi cardiaci impiantabili e della telecardiologia in Italia.

Leggi

ICD temporaneo esterno come terapia ponte nei pazienti sottoposti ad espianto di ICD per infezione

Sono stati pubblicati su Pacing and Clinical Electrophysiology i risultati di un’esperienza multicentrica italiana sull'efficacia e la sicurezza di un ICD temporaneo esterno come terapia ponte nei pazienti sottoposti ad espianto di ICD per infezione.

Leggi

Gestione dell’esposizione radiologica in elettrofisiologia in Italia: la survey AIAC

I risultati di una survey a diffusione nazionale promossa dall’Area “Raggi Zero” dell’AIAC sulla gestione dell’esposizione radiologica in elettrofisiologia in Italia sono stati recentemente pubblicati sul Journal of Cardiovascular Medicine.

Leggi