Notizie e commenti

Rinnovi e iscrizioni 2018: AIAC o AIAC più EHRA

Iscrizione AIAC EHRA

Si ricorda che da oggi, 15 dicembre, prossimo si aprono i termini per il pagamento della quota associativa del 2018.

La quota AIAC annuale è di € 50,00, da versare entro il 28 febbraio 2018. I Fellow AIAC devono aggiungere la quota di 25,00€. Per i soci onorari, invece, non è previsto il pagamento della quota associativa.

Si comunica inoltre, a chi fosse interessato, che è possibile versare la quota congiunta AIAC-EHRA entro e non oltre il 15 febbraio 2018.

Versando la quota congiunta AIAC-EHRA, la quota AIAC agevolata è di € 45,00 anziché € 50,00. A questa va aggiunta la quota EHRA scegliendo una di queste opzioni:

quota IVORY – quota base: € 64,80 (+ € 45,00, totale € 109,80),
quota SILVER – con abbonamento alla rivista Europace online: € 118,80 (+ € 45,00, totale € 163,80),
quota GOLD – con abbonamento alla rivista Europace online e formato cartaceo: € 210,60 (+ € 45,00, totale € 255,60).

Per gli under 35 le quote EHRA, da aggiungere alla quota AIAC agevolata, sono le seguenti:

quota IVORY – quota base: € 27,00 (+ € 45,00, totale € 72,00),
quota SILVER – con abbonamento alla rivista Europace online: € 91,80 (+ € 45,00, totale € 136,80),
quota GOLD – con abbonamento alla rivista Europace online e formato cartaceo: € 194,40 (+ € 45,00, totale € 239,40).

Per quanto riguarda i soci aggregati, invece, la quota AIAC annuale è di € 25,00, da pagare sempre entro il 28 febbraio 2018.

La quota AIAC oppure AIAC-EHRA può essere versata tramite bonifico bancario:
Banca Monte dei Paschi di Siena SpA – Via Abruzzi – Roma IBAN IT 04 E 01030 03250 0000 63317513 intestato a AIAC.

[Per la quota AIAC-EHRA indicare come causale del bonifico “Quota AIAC ed EHRA 2018 ed indicare l’opzione scelta”]

Si prega di inviare copia del bonifico tramite mail o tramite fax 06 42020037.

Per evitare problemi di morosità dovute a dimenticanza di pagamento della quota associativa si suggerisce per il futuro di programmare entro il 28 Febbraio di ogni anno un versamento bancario automatico tramite RID.

Ultimi articoli

Impatto della pandemia COVID-19 sull’uso del monitoraggio remoto in Italia: la survey AIAC

Sul Journal of Clinical Medicine sono stati pubblicati i risultati della survey AIAC sull'impatto della pandemia COVID-19 sulla diffusione del monitoraggio remoto dei dispositivi cardiaci impiantabili e della telecardiologia in Italia.

Leggi

ICD temporaneo esterno come terapia ponte nei pazienti sottoposti ad espianto di ICD per infezione

Sono stati pubblicati su Pacing and Clinical Electrophysiology i risultati di un’esperienza multicentrica italiana sull'efficacia e la sicurezza di un ICD temporaneo esterno come terapia ponte nei pazienti sottoposti ad espianto di ICD per infezione.

Leggi

Gestione dell’esposizione radiologica in elettrofisiologia in Italia: la survey AIAC

I risultati di una survey a diffusione nazionale promossa dall’Area “Raggi Zero” dell’AIAC sulla gestione dell’esposizione radiologica in elettrofisiologia in Italia sono stati recentemente pubblicati sul Journal of Cardiovascular Medicine.

Leggi