Notizie e commenti

COVID-19, cuore e aritmie. Il webinar AIAC

L’impatto della pandemia COVID-19 sulle patologie cardiovascolari e specificatamente sulle aritmie cardiache non è ancora ben definito. È sempre più evidente comunque che le alterazioni della coagulazione osservate in corso di questa infezione virale, così come il coinvolgimento del tessuto miocardico nel processo infiammatorio possono determinare quadri clinici quali sindromi coronariche acute, miocardite, embolia polmonare, scompenso cardiaco che a loro volta possono essere responsabili di aritmie cardiache di nuova insorgenza o di recrudescenza di aritmie preesistenti, con conseguente peggioramento della prognosi.

Questi ed altri aspetti saranno affrontati in un corso FAD webinar live promosso ed organizzato da AIAC in programma per il 30 aprile dalle 18 alle 20 dal titolo “Covid 19, cuore e aritmie“. Il corso, che darà diritto a 2,6 crediti ECM, è gratuito e limitato a 500 iscritti tra medici, infermieri e tecnici.

Clicca qui per scaricare il programma e le modalità di iscrizione

Ultimi articoli

Comunicazione ai soci AIAC di una violazione di dati personali (data breach) subita da AIM Italy S.r.l.

Si comunica a tutti i soci AIAC che la Società AIM Italy S.r.l., al quale AIAC ha affidato l'attività di organizzazione nel proprio congresso annuale, dei propri webinar e più in generale delle proprie attività formative, nei giorni scorsi ha subito un attacco informatico con utilizzo di malware di tipo ransomware cryptolocker.

Leggi

Elezioni AIAC 2022, l’elenco dei candidati

Dal 23 maggio 2022 al 12 giugno 2022 si terranno le elezioni per la nomina del Presidente Eletto e il rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale. Le elezioni si terranno per via telematica.

Leggi

Bando per la selezione del Direttore Editoriale AIAC biennio 2022-2024

Con il presente bando si invita chi fosse interessato a partecipare alla selezione per il ruolo di Direttore Editoriale AIAC, relativamente alla attività da svolgere per il Giornale Italiano di Cardiologia e il Journal of Cardiovascular Medicine.

Leggi