Notizie e commenti

Anche quest’anno AIAC ti premia: diventa Fellow dell’associazione

Anche nel 2020, in occasione del prossimo Congresso Nazionale, l’AIAC attribuirà il titolo di Fellow dell’AIAC (FAIAC) ai medici che hanno dato un contributo di rilievo nel campo della ricerca e dell’attività clinica nel settore dell’Aritmologia e Cardiostimolazione.

Chi può diventare Fellow dell’AIAC?

  • Soci dell’AIAC, in regola con il pagamento delle quote associative nei tre anni precedenti che abbiano o abbiano avuto un ruolo nell’Associazione come membro del Consiglio Direttivo, Responsabile o membro di Area o Task Force, Presidente o membro del Consiglio Regionale.

e

  • con documentata attività scientifica e clinico organizzativa, cioè Soci con attività scientifica documentata con almeno cinque lavori in lingua inglese su argomenti di Aritmologia e Cardiostimolazione su riviste con peer- review e con Impact Factor ISI, nella posizione di primo o secondo o ultimo autore, e che ricoprano ruolo di Direttore di Struttura complessa o Struttura semplice dipartimentale o Struttura semplice.

Oppure

  • Soci con documentata attività scientifica di alto livello, cioè Soci con importante attività scientifica nel settore dell’Aritmologia e Cardiostimolazione caratterizzata da almeno dieci lavori pubblicati in lingua inglese su riviste con peer review, nella posizione di primo o secondo o ultimo autore, e con Impact Factor ISI, con Impact Factor cumulativo (relativamente a queste pubblicazioni selezionate) di almeno venti.
  1. Non possono concorrere all’assegnazione del titolo di Fellow AIAC i membri del Consiglio direttivo AIAC (sia con che senza diritto di voto) durante il periodo in carica.

La domanda per la Fellowship AIAC deve essere inviata entro il 28 febbraio 2020 alla Segreteria AIAC (segreteria@aiac.it) compilando l’apposito modulo.

Le domande verranno esaminate da una Commissione di 5 persone (Presidente, Vice Presidente, Segretario, Tesoriere, Consigliere più anziano eletto nel Consiglio direttivo) e i soggetti idonei al titolo di Fellow AIAC verranno proclamati in occasione della Cerimonia inaugurale del Congresso Nazionale 2020.

Per i Fellow AIAC è prevista ogni anno una quota aggiuntiva rispetto alla quota annuale dovuta come socio AIAC pari al 50% in più (ad esempio,  se la quota di iscrizione annuale AIAC è di  50 € un Fellow AIAC dovrà pagare complessivamente 75 € ogni anno, cumulativi di rinnovo annuale + quota Fellow) .

L’elenco dei Fellow AIAC, che mantengono tale titolo nel tempo, in ragione del regolare pagamento della quota annuale come Fellow, sarà riportato ogni anno nella pagina del sito AIAC dedicata ai FAIAC.

Ultimi articoli

Il supporto cardiopolmonare durante l’ablazione della TV emodinamicamente instabile: ruolo dell’inducibilità

Pubblicati recentemente sulla rivista Frontiers in Cardiovascular Medicine i risultati di un’esperienza italiana sull’utilizzo del supporto cardiopolmonare con ossigenazione extracorporea a membrana (ECMO) durante l'ablazione transcatetere di tachicardie ventricolari sostenute (TV).

Leggi

Ruolo prognostico dell’edema miocardico evidenziato in fase acuta dalla risonanza magnetica cardiaca in pazienti sopravvissuti ad un arresto cardiaco extra-ospedaliero: uno studio multicentrico

Sul Journal of the American Heart Association sono stati pubblicati i risultati di una ricerca, promossa dall’Area Giovani per la Ricerca dell’AIAC, che ha coinvolto 9 centri italiani con l’obiettivo di valutare quale fosse il ruolo dell’edema miocardico alla RMC nel predire le recidive aritmiche durante il follow-up.

Leggi

Ablazione della fibrillazione atriale con alta potenza e breve durata: caratterizzazione biofisica delle lesioni

Pubblicato su Pacing and Clinical Electrophysiology uno studio che aveva l’obiettivo di chiarire il contributo della forza di contatto e della temperatura e la loro interrelazione nel creare una lesione adeguata con un catetere per ablazione vHPSD (very high-power short-duration).

Leggi