Notizie e commenti

Premi AIAC 2020 per giovani ricercatori italiani. Il bando

Premi: “Luigi Padeletti”, “Andrea Puglisi”, “Simone Reggiani” e “Giuseppe Maccabelli”

Sono indetti quattro  premi, dell’ammontare di 1.000,00 euro ciascuno intitolati a Luigi Padeletti, Andrea Puglisi, Simone Reggiani e Giuseppe Maccabelli destinati a giovani ricercatori italiani che presentino i risultati della loro ricerca al congresso nazionale AIAC 2020.

 Concorrono all’assegnazione dei premi tutti gli abstracts che verranno sottomessi sul sito del congresso AIAC entro la scadenza del 9 dicembre 2019  da cardiologi / aritmologi che siano soci AIAC e di età inferiore a 40 anni al momento della scadenza del bando.

 I premi verranno assegnati alle migliori comunicazioni nell’ambito di:

  • Terapia di resincronizzazione cardiaca (Luigi Padeletti)
  • Innovazione tecnologica (Andrea Puglisi)
  • Elettrostimolazione cardiaca (Simone Reggiani)
  • Elettrofisiologia cardiaca (Giuseppe Maccabelli).

Termine per la presentazione degli abstracts: 9 dicembre 2019.

Commissione giudicante per l’assegnazione dei premi: Presidente AIAC, Presidente Eletto, Direttore del Comitato Scientifico, Direttore Editoriale.

Ultimi articoli

L’AIAC su Il Sole 24 Ore

Scarica il redazionale dell'AIAC, dal titolo  “Accesso all’innovazione in aritmologia, nuove tecnologie e nuovi farmaci al servizio del paziente”, pubblicato su Il Sole 24 Ore – Scenari “Guida Salute“.

Leggi

Il processo decisionale nella gestione degli ICD nel fine vita

Uno studio degli aspetti relativi alla gestione degli ICD nelle fasi terminali delle malattie e degli eventuali fattori associati all'occorrere di un colloquio con il medico circa il fine vita.

Leggi

Disattivazione dei CIED nel fine vita: realtà o solo raccomandazioni?

La maggior parte dei CIED rimane attiva nelle fasi terminali della malattia e il 25% dei pazienti sperimenta uno shock nelle 24 ore prima del decesso.

Leggi