Notizie e commenti

Ablazione con alta potenza e breve durata per l’isolamento delle vene polmonari

Intervistato in occasione del XVII Congresso Nazionale dell’AIAC, Vincenzo Schillaci, Cardiologo della Casa di Cura Montevergine, Mercogliano (AV), ha descritto il lavoro “Efficacia, sicurezza ed efficienza dell’ablazione con alta potenza e breve durata per l’isolamento delle vene polmonari” che gli è valso il Premio Giuseppe Maccabelli.
Lo studio, condotto su pazienti con fibrillazione atriale parossistica, intendeva valutare l’efficacia, la sicurezza e l’efficienza dell’ablazione mediante isolamento delle vene polmonari con una nuova tecnologia che consente di erogare una altissima potenza (di 90 watt) in una brevissima durata (4 secondi), comportando una riduzione importante dei tempi procedurali complessivi.

Ultimi articoli

AIAC saluta il Professor Francesco Furlanello

È venuto a mancare ai suoi cari ed alla Comunità Cardiologica Italiana ed Internazionale il Prof. Francesco Furlanello. L’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione perde una figura carismatica che tanto impulso ha dato alla realizzazione, promozione e divulgazione dell’Aritmologia.

Leggi

Prevenzione del carcinoma alla mammella nelle operatrici: la survey sulla radioprotezione di Donne&Aritmologia

In seguito all’osservazione di casi di carcinoma alla mammella sinistra in operatrici esposte alle radiazioni ionizzanti, il gruppo Donne&Aritmologia ha promosso una survey dedicata che sarà aperta fino al 31 gennaio.

Leggi

Estrazione di elettrocateri impiantati da >10 anni mediante utilizzo di sheaths meccaniche bidirezionali

Recentemente sono stati pubblicati sul Journal of Cardiovascular Electrophysiology i risultati di uno studio italiano multicentrico che ha avuto l’obiettivo di valutare la sicurezza e l’efficacia dell’estrazione degli elettrocateri con una durata di impianto di almeno 10 anni, utilizzando sheaths meccaniche bidirezionali.

Leggi