Notizie e commenti

Monitoraggio remoto e televisita nella gestione dello scompenso cardiaco

Durante il XVII Congresso nazionale dell’AIAC, Martina Di Iorio – Policlinico Umberto I, Roma – ha ricevuto il Premio Luigi Padeletti per la comunicazione “Integrazione tra Heartlogic™ e televisita nella gestione dello scompenso cardiaco”. Il monitoraggio remoto è efficace e sicuro per la gestione dei portatori di dispositivi cardiaci impiantabili migliorando gli outcome del paziente scompensato. Durante la pandemia da COVID-19, la telemedicina ha permesso di ridurre il rischio di contagio evitando le visite ambulatoriali, senza compromettere la qualità delle cure. La necessità di migliorare lo standard assistenziale dei pazienti con dispositivi cardiaci impiantabili ha portato all’integrazione dei sistemi di monitoraggio dello scompenso cardiaco con la televisita. Questo approccio integrato è stato valutato in termini di efficacia e sicurezza.

Ultimi articoli

App MyLATITUDE per il monitoraggio remoto dei pazienti con CIED: obiettivi e risultati della survey

Carlo Lavalle commenta per noi gli obiettivi e i risultati della survey sull’utilizzo della MyLATITUDE App nella pratica clinica di 14 ospedali italiani.

Leggi

Il Professor Roberto De Ponti è il nuovo Direttore di AIAC Ricerca

In occasione della riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 12 settembre scorso è stato nominato il nuovo Direttore di AIAC Ricerca per il prossimo quadriennio nella persona del Prof. Roberto De Ponti.

Leggi

Elisa Ebrille nominata EHRA Young Ambassador

Nella riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 12/09/22 il Consiglio ha nominato la Dott.ssa Elisa Ebrille (Ospedale Maria Vittoria, ASL Città di Torino, Torino) "EHRA Young Ambassador".

Leggi