Notizie e commenti

I Premi Speciali AIAC consegnati in occasione del 19° Congresso Nazionale

In occasione del 19° Congresso Nazionale AIAC sono stati consegnati i Premi Speciali AIAC ad aritmologi che nel corso della loro carriera hanno dato prestigio all’Aritmologia Italiana a livello internazionale.

Premio Speciale AIAC a Maria Grazia Bongiorni “per l’impegno profuso in Aritmologia e per aver insegnato le tecniche di estrazione degli elettrocateteri alla Comunità Scientifica Internazionale”.

La premiazione di Maria Grazia Buongiorni da parte del Presidente Antonio D’Onofrio.

 

Premio Speciale AIAC a Michele BrignolePer l’impegno profuso in Aritmologia e per aver rappresentato l’Italia nelle Linee guida internazionali”.

La premiazione di Michele Brignole da parte del Presidente Antonio D’Onofrio.

 

Premio Speciale AIAC a Alessandro Proclemer Per l’impegno profuso in Aritmologia e per aver diretto e curato per 40 anni il Registro Italiano Pacemaker e Defibrillatori”.

La premiazione di Alessandro Proclemer da parte del Presidente Antonio D’Onofrio.

 

Premio Speciale AIAC in memoria di Marco Ghidina, scomparso prematuramente, “Per l’impegno profuso nell’elaborazione dei dati del Registro Italiano Pacemaker e Defibrillatori”.

 

Ultimi articoli

Sincope vasovagale: il webinar

L'Area Radioablazione e Neuromodulazione di AIAC presenta il webinar "Sincope vasovagale" che si terrà online il 6 giugno 2024 dalle ore 16.00 alle ore 17.30. Scarica il programma con il link per il collegamento.

Leggi

Ricordo del prof. Giuseppe Oreto

Il ricordo del prof. Giuseppe Oreto a firma di Gaetano Satullo che ne ripercorre la cultura, la poliedricità e la genialità attraverso il racconto di una storia lunga 40 anni.

Leggi

I Convegno Nazionale AIAC Giovani – L’integrazione delle conoscenze di aritmologia clinica ed interventistica nel trattamento del paziente comorbido

Il 24 e 25 maggio 2024 si terrà a Napoli, presso l’Hotel NH Napoli Panorama il primo Convegno Nazionale AIAC Giovani, dal titolo “L’integrazione delle conoscenze di aritmologia clinica ed interventistica nel trattamento del paziente comorbido”.

Leggi