Notizie e commenti

La guida pratica dell’EHRA sulla tecnica di impianto dei pacemaker e dei defibrillatori

Dalla letteratura

Secondo il white book dell’European Heart Rhythm Association (EHRA) del 2017, nei paesi membri della Società Europea di Cardiologia (ESC) gli impianti dei pacemaker e dei defibrillatori sono aumentati rispettivamente del 20 e del 40% negli ultimi 10 anni. A fronte di un aumento del numero di procedure di impianto, vi è una crescente necessità di formare i medici operatori. Una formazione adeguata sulla tecnica di impianto impatta sull’outcome dei pazienti, come dimostrato dall’evidenza che i tassi di complicanze intraospedaliere e a lungo termine delle procedure eseguite dagli elettrofisiologi sono significativamente più bassi rispetto alle procedure eseguite da medici con altre specializzazioni. Il core curriculum dello specialista aritmologo e l’esame di certificazione EHRA specificano qual è la durata della formazione ed il volume procedurale richiesti, ma non affrontano nello specifico le competenze necessarie per acquisire un’adeguata tecnica di impianto dei dispositivi cardiaci.
Una survey dell’EHRA pubblicata nel 2013 ha evidenziato che nei diversi Paesi europei esiste una notevole eterogeneità nei tools e nelle tecniche utilizzate per l’impianto dei dispositivi cardiaci. Vi è quindi l’esigenza di definire univocamente quali siano le migliori pratiche da adottare nelle procedure di impianto dei dispositivi.
Allo scopo di soddisfare questa esigenza, l’EHRA ha pubblicato nel 2021 un’expert consensus statement e guida pratica sulla tecnica ottimale di impianto dei pacemaker e dei defibrillatori. Lo scopo di questo documento è stato quello di fornire raccomandazioni aggiornate sulla tecnica di impianto di pacemaker e defibrillatori standard, basate su evidenze scientifiche pubblicate e sul consenso degli esperti, al fine di fornire indicazioni per la formazione dei giovani aritmologi e sulla corretta pratica clinica, e per migliorare l’outcome dei pazienti.

Bibliografia
Burri H, Starck C, Auricchio A, Biffi M, Burri M, D’Avila A, Deharo JC, Glikson M, Israel C, Lau CP, Leclercq C, Love CJ, Nielsen JC, Vernooy K; Reviewers:; Dagres N, Boveda S, Butter C, Marijon E, Braunschweig F, Mairesse GH, Gleva M, Defaye P, Zanon F, Lopez-Cabanillas N, Guerra JM, Vassilikos VP, Martins Oliveira M. EHRA expert consensus statement and practical guide on optimal implantation technique for conventional pacemakers and implantable cardioverter-defibrillators: endorsed by the Heart Rhythm Society (HRS), the Asia Pacific Heart Rhythm Society (APHRS), and the Latin-American Heart Rhythm Society (LAHRS). Europace. 2021 Jul 18;23(7):983-1008.

 

Ultimi articoli

Sincope vasovagale: il webinar

L'Area Radioablazione e Neuromodulazione di AIAC presenta il webinar "Sincope vasovagale" che si terrà online il 6 giugno 2024 dalle ore 16.00 alle ore 17.30. Scarica il programma con il link per il collegamento.

Leggi

Ricordo del prof. Giuseppe Oreto

Il ricordo del prof. Giuseppe Oreto a firma di Gaetano Satullo che ne ripercorre la cultura, la poliedricità e la genialità attraverso il racconto di una storia lunga 40 anni.

Leggi

I Convegno Nazionale AIAC Giovani – L’integrazione delle conoscenze di aritmologia clinica ed interventistica nel trattamento del paziente comorbido

Il 24 e 25 maggio 2024 si terrà a Napoli, presso l’Hotel NH Napoli Panorama il primo Convegno Nazionale AIAC Giovani, dal titolo “L’integrazione delle conoscenze di aritmologia clinica ed interventistica nel trattamento del paziente comorbido”.

Leggi