Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

POLARx utilizzato in combinazione con il sistema di mappaggio Rhythmia HDx

Fondazione Policlinico Agostino Gemelli, Roma

Questo caso illustra l’utilizzo del nuovo sitema per crioablazione POLARx™ in combinazione con il sistema di mappaggio  Rhythmia HDx™ per l’isolamento delle vene polmonari nei pazienti affetti da FAP.
Con questo tipo di setting la tecnologia POLARx™ e la sua compatibilità con il sistema Rhythmia HDx™ hanno facilitato l’ablazione della fibrillazione atriale con sistema single-shot ottenendo l’isolamento delle vene polmonari con una riduzione dei tempi di scopia e procedurali.
L’utilizzo di un sistema di mappaggio ad alta densità aiuta a scegliere la miglior strategia ablativa per il paziente.
Questo approccio, da noi proposto, può migliorare l’efficacia nell’ablazione della fibrillazione atriale parossistica, con il beneficio di ridurre i tempi procedurali e di scopia, aumentare la sicurezza per il paziente, ed una maggiore standardizzazione della procedura tra i diversi operatori.

Ultimi articoli

AIAC Trentino-Alto Adige ricorda il Professor Furlanello

"È sempre difficile e doloroso dare l’addio a chi ci lascia. Lo è, in modo speciale, se si tratta di nostri cari, amici e conoscenti che ci sono particolarmente vicini. Ma l’addio risulta doloroso anche se, chi se ne va, ha lasciato, nel suo cammino terreno, un’impronta speciale, significativa, riconoscibile." Il ricordo del professor Furlanello da parte del Direttivo AIAC Sezione Regionale Trentino-Alto Adige.

Leggi

AIAC saluta il Professor Francesco Furlanello

È venuto a mancare ai suoi cari ed alla Comunità Cardiologica Italiana ed Internazionale il Prof. Francesco Furlanello. L’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione perde una figura carismatica che tanto impulso ha dato alla realizzazione, promozione e divulgazione dell’Aritmologia.

Leggi

La nuova Area Riservata dei soci AIAC: da oggi cambia il modo di vivere l’Associazione

Da oggi è attiva un’Area Riservata dedicata a tutti i soci AIAC. Tutti i soci AIAC per continuare a rimanere associati dovranno obbligatoriamente registrarsi ed accedere all’Area Riservata.

Leggi