Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

POLARx utilizzato in combinazione con il sistema di mappaggio Rhythmia HDx

Fondazione Policlinico Agostino Gemelli, Roma

Questo caso illustra l’utilizzo del nuovo sitema per crioablazione POLARx™ in combinazione con il sistema di mappaggio  Rhythmia HDx™ per l’isolamento delle vene polmonari nei pazienti affetti da FAP.
Con questo tipo di setting la tecnologia POLARx™ e la sua compatibilità con il sistema Rhythmia HDx™ hanno facilitato l’ablazione della fibrillazione atriale con sistema single-shot ottenendo l’isolamento delle vene polmonari con una riduzione dei tempi di scopia e procedurali.
L’utilizzo di un sistema di mappaggio ad alta densità aiuta a scegliere la miglior strategia ablativa per il paziente.
Questo approccio, da noi proposto, può migliorare l’efficacia nell’ablazione della fibrillazione atriale parossistica, con il beneficio di ridurre i tempi procedurali e di scopia, aumentare la sicurezza per il paziente, ed una maggiore standardizzazione della procedura tra i diversi operatori.

Ultimi articoli

Neuromodulazione nella sincope vasovagale: risultati clinici e prospettive future

In occasione del Congresso PLACE (Roma, 13-15 giugno 2024) abbiamo intervistato Leonardo Calò sull’utilizzo della neuromodulazione nella sincope vasovagale: quali sono i pazienti che ne possono beneficiare, quali sono i risultati nel medio e nel lungo termine e dove si collocherà nel prossimo futuro la neuromodulazione nella gestione del paziente con sincope vasovagale.

Leggi

Vuoi essere il nuovo Ambasciatore Italiano per l’EHRA Young Electrophysiology?

Se hai meno di 40 anni, sei membro EHRA e hai una buona conoscenza della lingua inglese invia il tuo curriculum vitae a segreteria@aiac.it entro il 15 luglio 2024.

Leggi

Elezioni dei nuovi Consigli Direttivi Regionali

Il mandato dei Consigli Direttivi Regionali e Interregionali 2022-2024 volge al termine. Le elezioni per il loro rinnovo…

Leggi