Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

Gli innovativi scenari di pratica clinica aperti da Stablepoint e Rhythmia, intervista a Francesco Solimene

La capacità di Stablepoint di fornire la combinazione tra forza di contatto ed impedenza locale ha aperto scenari clinici decisamente nuovi e ha offerto una opportunità unica di capire la scienza della lesione: questo il punto di vista di Francesco Solimene (Responsabile del Laboratorio di Elettrofisiologia, Clinica Montevergine, Mercogliano, Avellino) che utilizza le due tecnologie nella pratica clinica per trattare tutte le tipologie di aritmia.

Ultimi articoli

Responsabilità Professionale

Responsabilità medica e assicurativa: che cosa è Come i colleghi sanno il contenzioso medico legale è in progressivo…

Leggi

Modulo Regolamento Privacy per i singoli medici che svolgono attività libero-professionale intramoenia o extramoenia

Il GDPR (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati) entrato in vigore dal 25 maggio 2018 impone nuovi adempimenti normativi…

Leggi

AIAC Academy

Il progetto formativo denominato AIAC ACADEMY è finalizzato alla formazione continua e al training…

Leggi