Notizie e commenti

AIAC Academy, borse di studio per cardiologi under 40

L’AIAC ha avviato un progetto formativo denominato AIAC ACADEMY finalizzato alla formazione continua e al training dei giovani nelle metodiche interventistiche dopo la specializzazione. In particolare,  sono state istituite 10 borse di studio dell’importo di 5.000,00 euro lordi ognuna, per un periodo di formazione di 3 mesi, destinate a Soci in regola con i pagamenti delle quote associative di età inferiore a 40 anni, che vogliano seguire corsi di perfezionamento in aritmologia interventistica.

La domanda di partecipazione, con i dati anagrafici del candidato, indicazione esatta del percorso formativo per cui si vuole concorrere all’assegnazione della Borsa di Studio dovrà essere inviata via email alla Segreteria AIAC all’indirizzo: segreteria@aiac.it, entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando sul sito ufficiale dell’Associazione, e pertanto entro il 15 dicembre 2019.

Bando borsa di studio AIAC Academy Elenco dei Centri partecipanti Regolamento per i Centri partecipanti

Ultimi articoli

Scadenze crediti ECM per il professionista sanitario

Di seguito si riporta un promemoria circa le scadenze in ambito ECM, che ogni professionista è tenuto ad osservare, per disposizioni nazionali.

Leggi

Il supporto cardiopolmonare durante l’ablazione della TV emodinamicamente instabile: ruolo dell’inducibilità

Pubblicati recentemente sulla rivista Frontiers in Cardiovascular Medicine i risultati di un’esperienza italiana sull’utilizzo del supporto cardiopolmonare con ossigenazione extracorporea a membrana (ECMO) durante l'ablazione transcatetere di tachicardie ventricolari sostenute (TV).

Leggi

Ruolo prognostico dell’edema miocardico evidenziato in fase acuta dalla risonanza magnetica cardiaca in pazienti sopravvissuti ad un arresto cardiaco extra-ospedaliero: uno studio multicentrico

Sul Journal of the American Heart Association sono stati pubblicati i risultati di una ricerca, promossa dall’Area Giovani per la Ricerca dell’AIAC, che ha coinvolto 9 centri italiani con l’obiettivo di valutare quale fosse il ruolo dell’edema miocardico alla RMC nel predire le recidive aritmiche durante il follow-up.

Leggi