Notizie e commenti

COVID-19 e aritmologia: dalla pratica clinica alla didattica

L’emergenza COVID-19 ha interessato, anche se in modo molto eterogeneo, tutte le regioni italiane, con effetti sulle abitudini di vita e il modo di lavorare dei medici e rendendo necessaria una riorganizzazione dell’assistenza. Abbiamo parlato con Roberto De Ponti, docente dell’Università degli Studi dell’Insubria-Varese e Presidente Eletto AIAC, delle conseguenze per l’aritmologia italiana, in termini clinici, ma anche di ricerca e didattica.

Ultimi articoli

Due anni di AIAC: il biennio 2018 – 2020

Un video per ripercorrere i momenti più significativi e sintetizza le iniziative più importanti portate avanti dall’Associazione negli ultimi due anni.

Leggi

COVID-19 e monitoraggio remoto: lacrime di coccodrillo o nuova opportunità?

Una lettera all’editore pubblicata sulla rivista Expert Review of Medical Devices ha affrontato il tema del monitoraggio remoto dopo la pandemia.

Leggi

Monitoraggio remoto della FA nei pazienti con scompenso portatori di device: lo studio REM-HF

Un'analisi dei risultati del più grande studio randomizzato sul ruolo del monitoraggio remoto nei pazienti con insufficienza cardiaca.

Leggi