Notizie e commenti

Un grande trial sul monitoraggio prolungato post-ictus

Intervista video a Tommaso Sanna, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, CRYSTAL AF Investigators.

Pubblicato sul New England Journal of Medicine, CRYSTAL AF è il primo grande trial randomizzato che ha messo a confronto la strategia tradizionale di controllo del ritmo dopo un evento di ictus criptogenetico versus il monitoraggio prolungato con loop recorder impiantabile.
I risultati più importanti di CRYSTAL AF potrebbero già cambiare la pratica clinica? Considerati i punti di forza e di debolezza cosa rimane da indagare? Loop recorder impiantabile dello studio CRYSTAL AF versus il loop recorder esterno dello studio EMBRACE: quale dispositivo scegliere facendo un bilancio costi benefici? Risponde il collega Tommaso Sanna, primo nome dello studio CRYSTAL AF.

9 settembre 2014

Articoli correlati

EMBRACE e CRYSTAL AF: monitoraggio prolungato post ictus
Fibrillazione atriale subclinica e ictus nell’anziano
FA: meno ictus con il controllo del ritmo

Ultimi articoli

Al via le nuove Aree e Task Force AIAC

In totale sono state costituite 24 Aree e 8 Task Force, per un totale di 58 Chairman e 134 membri dei gruppi di lavoro.

Leggi

La cardioneuroablazione in atrio destro nei pazienti con sincope vasovagale cardioinibitoria

Uno studio italiano ha valutato la fattibilità, l’efficacia e la sicurezza della “cardioneuroablazione” limitata in atrio destro pe rla sincope vasovagale cardioinibitoria.

Leggi

Ablazione delle tachicardie parossistiche sopraventricolari con approccio “Near-Zero Radiation”

Uno studio ha confrontato i risultati a lungo termine dell’ablazione delle tachicardie parossistiche sopraventricolari eseguita con un approccio “minimally fluoroscopic” rispetto ad un approccio fluoroscopico convenzionale.

Leggi