Notizie e commenti

Award Vera Srebot 2016 per gli under 35

A settembre si terrà il Congresso nazionale Luci e Ombre in Aritmologia, annuale appuntamento pisano in ambito aritmologico.

Visto l’interesse riscontrato dalla presentazione di casi clinici, il Comitato scientifico del Congresso ha ritenuto di inserire in programma sei presentazioni da affidare a giovani cardiologi che parteciperanno all’assegnazione del “Award Vera Srebot 2016 a Luci e Ombre in Aritmologia”.

Il premio, intitolato al ricordo della giovane collega cara alla Cardiologia pisana e fortemente voluto dai suoi familiari, verrà assegnato al caso clinico ritenuto più interessante da una giuria nazionale di cardiologi.

La premiazione si terrà al termine del Congresso, il vincitore riceverà un premio scientifico del valore economico di 3.000  euro.

Gli abstract possono essere inviati da giovani cardiologi specializzati (under35) entro il  20 agosto 2016. Dovranno essere redatti in lingua italiana, classificati per singola area tematica e saranno valutati in forma anonima dalla giuria nazionale di cardiologi.

Per informazione, prego consultare il regolamento (PDF: 690 Kb).

 

Ultimi articoli

Il Professor Roberto De Ponti è il nuovo Direttore di AIAC Ricerca

In occasione della riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 12 settembre scorso è stato nominato il nuovo Direttore di AIAC Ricerca per il prossimo quadriennio nella persona del Prof. Roberto De Ponti.

Leggi

Elisa Ebrille nominata EHRA Young Ambassador

Nella riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 12/09/22 il Consiglio ha nominato la Dott.ssa Elisa Ebrille (Ospedale Maria Vittoria, ASL Città di Torino, Torino) "EHRA Young Ambassador".

Leggi

Novità dal Congresso ESC 2022: le nuove linee guida sulle aritmie ventricolari e prevenzione della morte cardiaca improvvisa

Durante il recente Congresso ESC 2022 che si è tenuto a Barcellona lo scorso 26-29 agosto, sono state presentate le nuove linee guida ESC sulla gestione dei pazienti con aritmie ventricolari e sulla prevenzione della morte cardiaca improvvisa.

Leggi