Notizie e commenti

Come programmi l'ICD?

È disponibile online il nuovo sondaggio AIAC sulle modalità di programmazione dell’ICD e dell’ICD biventricolare al momento dell’impianto nei laboratori italiani di elettrofisiologia ed elettrostimolazione. Chi programma più spesso l’ICD? Durante l’impianto viene richiesta la presenza dell’ingegnere?In base a cosa sceglie tra i diversi algoritmi?

 Rispondi al questionario online!

Con il mese di gennaio si è chiuso il sondaggio sulla programmazione dei pacemaker, del quale a breve presenteremo i risultati e che tanto successo ha avuto tra i nostri utenti, raggiungendo il record assoluto di risposte tra i sondaggi presentati fino ad oggi sul nostro sito.

Sulla scia, quindi, dell’evidente interesse suscitato dall’argomento, abbiamo preparato una nuova survey, ancora più ambiziosa, che rappresenta la logica continuazione della precedente e che, con il vostro contributo, consentirà di completare in maniera esaustiva, il ritratto sulle programmazione dei devices impiantabili nei centri di elettrostimolazione italiani.

Il nuovo sondaggio online riguarda le modalità di programmazione dei defibrillatori e dei dispositivi per la resincronizzazione cardiaca. Il sondaggio ha l’ambizione di esplorare senza i filtri tipici dei trial clinici o dei registri multicentrici, la reale pratica clinica in essere presso le nostre strutture, a partire dall’identificare i diversi ruoli delle varie figure professionali in campo, per arrivare a determinare il razionale della scelta di attivare o meno un algoritmo o un sensore o delle diverse programmazioni dei parametri diagnostici e terapeutici effettuate.

Luca Santini
Responsabili aiac.it

Ultimi articoli

Impatto della pandemia COVID-19 sull’uso del monitoraggio remoto in Italia: la survey AIAC

Sul Journal of Clinical Medicine sono stati pubblicati i risultati della survey AIAC sull'impatto della pandemia COVID-19 sulla diffusione del monitoraggio remoto dei dispositivi cardiaci impiantabili e della telecardiologia in Italia.

Leggi

ICD temporaneo esterno come terapia ponte nei pazienti sottoposti ad espianto di ICD per infezione

Sono stati pubblicati su Pacing and Clinical Electrophysiology i risultati di un’esperienza multicentrica italiana sull'efficacia e la sicurezza di un ICD temporaneo esterno come terapia ponte nei pazienti sottoposti ad espianto di ICD per infezione.

Leggi

Gestione dell’esposizione radiologica in elettrofisiologia in Italia: la survey AIAC

I risultati di una survey a diffusione nazionale promossa dall’Area “Raggi Zero” dell’AIAC sulla gestione dell’esposizione radiologica in elettrofisiologia in Italia sono stati recentemente pubblicati sul Journal of Cardiovascular Medicine.

Leggi