Notizie e commenti

Competence per medici al Congresso AIAC

Come da tradizione al Congresso Nazionale AIAC si svolgeranno gli esami di competence aritmologica per medici e per infermieri, tecnici di cardiologia e ingegneri biomedicali. Per la prima volta, l’esame di competence per infermieri, tecnici e ingegneri sarà equiparato a quello EHRA.

Due gli esami di competence aritmologica per medici:

  1. accreditamento in elettrofisiologia cardiaca
  2. accreditamento in elettrostimolazione cardiaca

Il bando (PDF: 110 Kb)
La domanda iscrizione (DOC: 700 Kb)
Scadenza domanda iscrizione: venerdì 6 marzo 2015, ore 12.00

Tipologie di domande per…
l’esame di accreditamento in elettrofisiologia cardiaca (PDF: 200 Kb)
l’esame di accreditamento in elettrostimolazione cardiaca (PDF: 190 Kb)

A chi è rivolto

La partecipazione all’esame è riservata agli specialisti in Cardiologia che, in 3 anni consecutivi degli ultimi 5 anni, abbiano maturato esperienza pratica in elettrofisiologia o elettrostimolazione cardiaca.

Come si svolge
L’esame di accreditamento è preparato dalla Task Force Accreditamento e consiste in 120 domande a risposta multipla, con 10 domande di riserva (una risposta corretta su 5 possibilità). Le domande sono basate sull’analisi di casi clinici (60-80% del totale) ed il rimanente (20-40%) dedicato a teoria di base e linee guida.

I costi
Il costo dell‛esame è pari a 150,00 + IVA (totale 183,00), da versare al momento dell‛accettazione dell’iscrizione. Requisiti e procedure per l’accreditamento e modalità di espletamento dell’esame teorico e altre informazioni sono riportate nel bando.

Data e sede dell’esame
Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna
Sabato 14 marzo 2015, ore 9:00.

Ultimi articoli

Due anni di AIAC: il biennio 2018 – 2020

Un video per ripercorrere i momenti più significativi e sintetizza le iniziative più importanti portate avanti dall’Associazione negli ultimi due anni.

Leggi

COVID-19 e monitoraggio remoto: lacrime di coccodrillo o nuova opportunità?

Una lettera all’editore pubblicata sulla rivista Expert Review of Medical Devices ha affrontato il tema del monitoraggio remoto dopo la pandemia.

Leggi

Monitoraggio remoto della FA nei pazienti con scompenso portatori di device: lo studio REM-HF

Un'analisi dei risultati del più grande studio randomizzato sul ruolo del monitoraggio remoto nei pazienti con insufficienza cardiaca.

Leggi