Notizie e commenti

Con il 2018 AIAC diventa…social!

AIAC sui social

Cari Soci e Amici,

siamo lieti di comunicarvi che gli sforzi del direttivo e della task force AIAC Web hanno portato alla creazione degli account Facebook, Twitter e Linkedin ufficiali dell’AIAC.

Un modo per vivere sempre più la nostra società nella realtà quotidiana, per diffondere più efficacemente i contenuti scientifici del sito, per pubblicizzare attività e programmi di formazione sia a livello nazionale che a livello regionale.

Più di tutto, però, l’inizio dell’attività social dell’AIAC dovrà avere il ruolo di coinvolgere attivamente i colleghi, soprattutto i più giovani. L’intento è quello di fare network, di creare cioè una rete più dinamica e al tempo stesso più continua, per rendere interattive le nostre iniziative e per permetterci di interagire in tempo reale con tutti i soci.

E’ con questo spirito che ci auguriamo che vi iscriviate alle nostre pagine dandone la diffusione più ampia possibile. Vi invitiamo a utilizzare questi nuovi canali di comunicazione e farli vostri, per  condividere news e informazioni e mandare feedback che possano far crescere sempre di più la nostra società.

Cliccate “Mi Piace” e iniziate a far parte della nuova “famiglia digitale” della nostra società!

Facebook: Associazione italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione – AIAC
Twitter: @AIACaritmologia
Linkedin: Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione

Il Presidente
Giuseppe Boriani

Il Responsabile Comunicazione e Sito Web
Luca Santini

Ultimi articoli

Il supporto cardiopolmonare durante l’ablazione della TV emodinamicamente instabile: ruolo dell’inducibilità

Pubblicati recentemente sulla rivista Frontiers in Cardiovascular Medicine i risultati di un’esperienza italiana sull’utilizzo del supporto cardiopolmonare con ossigenazione extracorporea a membrana (ECMO) durante l'ablazione transcatetere di tachicardie ventricolari sostenute (TV).

Leggi

Ruolo prognostico dell’edema miocardico evidenziato in fase acuta dalla risonanza magnetica cardiaca in pazienti sopravvissuti ad un arresto cardiaco extra-ospedaliero: uno studio multicentrico

Sul Journal of the American Heart Association sono stati pubblicati i risultati di una ricerca, promossa dall’Area Giovani per la Ricerca dell’AIAC, che ha coinvolto 9 centri italiani con l’obiettivo di valutare quale fosse il ruolo dell’edema miocardico alla RMC nel predire le recidive aritmiche durante il follow-up.

Leggi

Ablazione della fibrillazione atriale con alta potenza e breve durata: caratterizzazione biofisica delle lesioni

Pubblicato su Pacing and Clinical Electrophysiology uno studio che aveva l’obiettivo di chiarire il contributo della forza di contatto e della temperatura e la loro interrelazione nel creare una lesione adeguata con un catetere per ablazione vHPSD (very high-power short-duration).

Leggi