Notizie e commenti

EUROPACE 2017: la diretta streaming dei simposi sull’S-ICD

EUROPACE 2017

È in corso a Vienna il meeting annuale dell’European Heart Rhythm Association (EHRA) EUROPACE – CARDIOSTIM 2017, evento punto di riferimento nel campo dell’elettrofisiologia e del pacing, che si pone l’obiettivo di aggiornare gli specialisti sulle ultime novità in tema di disturbi del ritmo cardiaco e relative terapie.

Numerosi i simposi relativi al defibrillatore impiantabile sottocutaneo, dalla ricerca alla pratica clinica. Per chi non potesse recarsi a Vienna, dalla sezione del sito AIAC dedicata all’S-ICD è possibile seguirne alcuni in diretta streaming. In particolare:

Are S-ICD clinical trials results matching up with real world practice?
Lunedì 19 giugno, 12:45 – 13:45
Presidenti: Dr. Giovanni Luca Botto (Italia), Dr. Laurence Guèdon-Moreau (Francia)

New therapy opportunities thanks to advanced mapping capability – What does the real world’s data tell us?
Martedì 20 giugno, 12:45 – 13:45
Presidenti: Prof. Stephan Willems (Germania), Dr. Sabine Ernst (Regno Unito)

Per poter accedere alla diretta streaming è necessario eseguire la procedura di registrazione, indicando il simposio o i simposi di interesse, disponibile al link sottostante.

REGISTRATI ALLA DIRETTA STREAMING

Ultimi articoli

Il supporto cardiopolmonare durante l’ablazione della TV emodinamicamente instabile: ruolo dell’inducibilità

Pubblicati recentemente sulla rivista Frontiers in Cardiovascular Medicine i risultati di un’esperienza italiana sull’utilizzo del supporto cardiopolmonare con ossigenazione extracorporea a membrana (ECMO) durante l'ablazione transcatetere di tachicardie ventricolari sostenute (TV).

Leggi

Ruolo prognostico dell’edema miocardico evidenziato in fase acuta dalla risonanza magnetica cardiaca in pazienti sopravvissuti ad un arresto cardiaco extra-ospedaliero: uno studio multicentrico

Sul Journal of the American Heart Association sono stati pubblicati i risultati di una ricerca, promossa dall’Area Giovani per la Ricerca dell’AIAC, che ha coinvolto 9 centri italiani con l’obiettivo di valutare quale fosse il ruolo dell’edema miocardico alla RMC nel predire le recidive aritmiche durante il follow-up.

Leggi

Ablazione della fibrillazione atriale con alta potenza e breve durata: caratterizzazione biofisica delle lesioni

Pubblicato su Pacing and Clinical Electrophysiology uno studio che aveva l’obiettivo di chiarire il contributo della forza di contatto e della temperatura e la loro interrelazione nel creare una lesione adeguata con un catetere per ablazione vHPSD (very high-power short-duration).

Leggi