Notizie e commenti

Young Electrophysiologists a Cardiostim 2016

I giovani elettrofisiologi, con meno di 40 anni, hanno tempo fino al 14 gennaio 2016 per sottomettere al comitato EHRA casi clinici o pubblicazioni. I lavori selezionati verranno presentati in due sessioni EHRA Young Electrophysiologist del prossimo congresso Cardiostim EHRA Europace in programma tra l’8 e l’11 giugno 2016 a Nizza.

Una sessione sarà dedicate a casi clinici interessanti e ogni giovane elettrofisiologo sarà appaiato ad un elettrofisiologo esperto. Si possono sottomettere più casi clinici sia di aritmologia clinica o ECG, casi riguardanti pace-maker o defibrillatori, elettrofisiologia tradizionale (manovre diagnostiche, approcci creativi) e casi di ablazioni complesse.

La seconda sessione invece presenterà i migliori lavori scientifici pubblicati da giovani elettrofisiologi nel 2015, quindi studi in ambito aritmologico clinico, di elettrostimolazione od elettrofisiologia interventistica; in questa sezione non vengono accettati casi clinici.

Partecipate numerosi! Trovate maggiori informazioni in questa pagina del sito dell’EHRA:

Call for cases best published research for EHRA-EUROPACE CARDIOSTIM

A proposito ai giovani elettrofisiologi che presenteranno il miglior caso clinico e la migliore pubblicazione verra’ offerto un Travel Grant per partecipare al congresso.

Laura Vitali Serdoz

Ultimi articoli

AIAC saluta il Professor Francesco Furlanello

È venuto a mancare ai suoi cari ed alla Comunità Cardiologica Italiana ed Internazionale il Prof. Francesco Furlanello. L’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione perde una figura carismatica che tanto impulso ha dato alla realizzazione, promozione e divulgazione dell’Aritmologia.

Leggi

Prevenzione del carcinoma alla mammella nelle operatrici: la survey sulla radioprotezione di Donne&Aritmologia

In seguito all’osservazione di casi di carcinoma alla mammella sinistra in operatrici esposte alle radiazioni ionizzanti, il gruppo Donne&Aritmologia ha promosso una survey dedicata che sarà aperta fino al 31 gennaio.

Leggi

Estrazione di elettrocateri impiantati da >10 anni mediante utilizzo di sheaths meccaniche bidirezionali

Recentemente sono stati pubblicati sul Journal of Cardiovascular Electrophysiology i risultati di uno studio italiano multicentrico che ha avuto l’obiettivo di valutare la sicurezza e l’efficacia dell’estrazione degli elettrocateri con una durata di impianto di almeno 10 anni, utilizzando sheaths meccaniche bidirezionali.

Leggi