Notizie e commenti

Il nuovo GIAC

“Il giornale dell’AIAC ha un nuovo Editore, un nuovo Comitato Editoriale, l’Ufficio Editoriale del Pensiero Scientifico Editore, formato da persone di rara competenza e gentilezza, un gruppo di super- esperti formato dai colleghi del Comitato Scientifico, del Direttivo e dalle Aree dell’AIAC, grandi risorse su cui ho la fortuna di poter contare”, commenta il suo editor Maurizio Lunati.
Il primo numero nel nuovo Giornale Italiano di Aritmologia e Cardiostimolazione, che dal 2011 viene pubblicato dal Pensiero Scientifico Editore, è uscito con l’aggiornamento 2011 alle linee-guida AIAC all’impianto di pacemaker, dispositivi per la resincronizzazione cardiaca, defibrillatori automatici impiantabili e loop recorder impiantabili.

Cosa c’è di nuovo?

“l GIAC dovrebbe, oltreché dare spazio alla cosiddetta ‘attività istituzionale’ programmata quale la pubblicazione di Linee Guida, Raccomandazioni, Documenti di Consenso, Atti del Congresso Nazionale, rappresentare un ponte tra la ricerca internazionale e le sedi dove i risultati di questo impegno dovrebbero essere implementati”, scrive Lunati ai suoi lettori nell’Editoriale della rivista. “Si potrebbe parlare delle riviste migliori delle società scientifiche del nostro Paese come di ‘strumenti di ricerca traslazionale’. La proposta è quella di affiancare ad articoli frutto di ricerche originali, altri contributi utili ad alimentare il confronto su questioni di attualità specialistica o di politica sanitaria in senso lato”.

Il nuovo GIAC si presenta anche con un nuvo sito www.giornalediaritmologia.it

Buona lettura!

23 giugno 2011

Ultimi articoli

Nuovo appuntamento con l’Angolo dell’Editoria

Giovedì 30 giugno 2022 alle ore 18.00 è previsto un nuovo appuntamento con l’Angolo dell’Editoria: ad essere presentato, il libro “Il blocco percutaneo del ganglio stellato a scopo antiaritmico. Una guida pratica” a cura di Simone Savastano.

Leggi

Verso AIAC 2022

Le novità del prossimo Congresso Nazionale dell’Associazione Il 18° Congresso Nazionale AIAC…

Leggi

Lesioni cerebrali rilevate dalla RMN e funzione cognitiva dopo ablazione di fibrillazione atriale: lo studio AXAFA-AFNET 5

Pubblicati su Circulation i risultati di un’analisi dello studio AXAFA-AFNET 5 che ha valutato la prevalenza di lesioni cerebrali ischemiche rilevate mediante RMN dopo una procedura di ablazione di fibrillazione atriale parossistica eseguita senza interrompere l’anticoagulante orale.

Leggi