Notizie e commenti

Modificato il piano terapeutico di rivaroxaban

Revisione del piano terapeutico del rivaroxaban per la fibrillazione atriale con ampliamento della rimborsabilità a tutte le forme (parossistica, permanente, persistente).

Il comunicato stampa

Bayer Healthcare annuncia oggi che, a seguito della decisione della Commissione Tecnico Scientifica dell’AIFA, uno dei criteri di eleggibilità alla rimborsabilità del medicinale rivaroxaban è stato modificato. In particolare il nuovo Piano Terapeutico estende l’eleggibilità a tutte le forme di fibrillazione atriale non valvolare.

Rivaroxaban nella prevenzione dell’ictus in pazienti con fibrillazione atriale non valvolare: la revisione del piano terapeutico AIFA per la rimborsabilità di rivaroxaban include oggi anche le forme parossistiche e persistenti, oltre alle permanenti.

I dettagli sono disponibili sul sito AIFA: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/modifica-del-piano-terapeutico-web-based-xarelto-11062014

bayer

Ultimi articoli

Nuovo appuntamento con l’Angolo dell’Editoria

Giovedì 30 giugno 2022 alle ore 18.00 è previsto un nuovo appuntamento con l’Angolo dell’Editoria: ad essere presentato, il libro “Il blocco percutaneo del ganglio stellato a scopo antiaritmico. Una guida pratica” a cura di Simone Savastano.

Leggi

Verso AIAC 2022

Le novità del prossimo Congresso Nazionale dell’Associazione Il 18° Congresso Nazionale AIAC…

Leggi

Lesioni cerebrali rilevate dalla RMN e funzione cognitiva dopo ablazione di fibrillazione atriale: lo studio AXAFA-AFNET 5

Pubblicati su Circulation i risultati di un’analisi dello studio AXAFA-AFNET 5 che ha valutato la prevalenza di lesioni cerebrali ischemiche rilevate mediante RMN dopo una procedura di ablazione di fibrillazione atriale parossistica eseguita senza interrompere l’anticoagulante orale.

Leggi