Notizie e commenti

Modificato il piano terapeutico di rivaroxaban

Revisione del piano terapeutico del rivaroxaban per la fibrillazione atriale con ampliamento della rimborsabilità a tutte le forme (parossistica, permanente, persistente).

Il comunicato stampa

Bayer Healthcare annuncia oggi che, a seguito della decisione della Commissione Tecnico Scientifica dell’AIFA, uno dei criteri di eleggibilità alla rimborsabilità del medicinale rivaroxaban è stato modificato. In particolare il nuovo Piano Terapeutico estende l’eleggibilità a tutte le forme di fibrillazione atriale non valvolare.

Rivaroxaban nella prevenzione dell’ictus in pazienti con fibrillazione atriale non valvolare: la revisione del piano terapeutico AIFA per la rimborsabilità di rivaroxaban include oggi anche le forme parossistiche e persistenti, oltre alle permanenti.

I dettagli sono disponibili sul sito AIFA: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/content/modifica-del-piano-terapeutico-web-based-xarelto-11062014

bayer

Ultimi articoli

AIAC saluta il dottor Ezio Soldati

AIAC piange la morte di Ezio Soldati, spentosi il 9 aprile 2024 all’età di 67 anni. Alla famiglia e ai colleghi della Cardiologia 2 dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana giungano i più vivi sentimenti di cordoglio da parte del Direttivo nazionale AIAC.

Leggi

Quattro FAD AIAC disponibili online dal 15 aprile

Dopo il successo delle edizioni precedenti AIAC ha deciso di rendere disponibili le riedizioni delle seguenti 4  FAD asincrone…

Leggi

Apixaban per la prevenzione dello stroke nella fibrillazione atriale subclinica: lo studio ARTESIA

Recentemente pubblicati sul NEJM i risultati dello studio ARTESIA, trial clinico sul beneficio della terapia anticoagulante orale nei pazienti con fibrillazione atriale subclinica di breve durata e asintomatica per la prevenzione dello stroke.

Leggi