Notizie e commenti

Partecipare al Censimento per un obiettivo comune

“È indispensabile che tutti gli iscritti all’AIAC diano il loro contributo partecipativo e che i Presidenti Regionali sollecitino i Centri della loro Regione nell’obiettivo comune di avere un quadro attendibile dell’organizzazione dell’Aritmologia e della Cardiostimolazione in Italia.” Con queste parole Michele Musolino, Coordinatore dei Presidenti Regionali, invita le sezioni regionali dell’AIAC a dare il loro contributo per raggiungere il traguardo di censire la quasi totalità dei Centri italiani di Aritmologia e cardiostimolazione.

Michele Musolino ricorda che al Censimento AIAC dei Centri di Aritmologia e cardiostimolazione dell’anno 2010 avevano risposto 304 dei 437 centri operativi in Italia. Quindi circa sette centri su dieci: un buon risultato ma che poteva essere migliorato.
Con l’obiettivo di aggiornare i dati censiti e raggiungere più centri per migliorare il grado di rappresentatività dell’indagine, il direttivo dell’AIAC ha voluto avviare un nuovo Censimento con un questionario online sul sito aiac.it

Al 31 ottobre 2012, che era la data ultima per partecipare al Censimento, avevano risposto 112 centri in tutta Italia.  Un numero di centri insufficienti per avere un quadro attendibile. La data di chiusura del Censimento è stata quindi prorogata al 31 dicembre 2012.

I Centri che mancano all’appello hanno un mese di tempo per partecipare rispondendo al questionario online. Con la collaborazione dei soci e delle sezioni regionali, l’AIAC è fiduciosa di poter arrivare all’obiettivo comune di chiudere il Censimento con la quasi totalità dei centri italiani di Aritmologia e Cardiostimolazione e di brindare al nuovo anno con un importante traguardo raggiunto.

Partecipa al censimento e passa parola!

Il questionario online

La lettera ai Presidenti Regionali

Ultimi articoli

Due nuove FAD AIAC disponibili online dal 1 luglio

Due nuove FAD asincrone sono disponibili online dal 1 luglio al 31 dicembre 2024. L’iscrizione alle FAD è gratuita ed aperta a tutti. L’acquisizione dei crediti ECM è subordinata alle discipline accreditate e specificate in ciascun corso.

Leggi

Neuromodulazione nella sincope vasovagale: risultati clinici e prospettive future

In occasione del Congresso PLACE (Roma, 13-15 giugno 2024) abbiamo intervistato Leonardo Calò sull’utilizzo della neuromodulazione nella sincope vasovagale: quali sono i pazienti che ne possono beneficiare, quali sono i risultati nel medio e nel lungo termine e dove si collocherà nel prossimo futuro la neuromodulazione nella gestione del paziente con sincope vasovagale.

Leggi

Vuoi essere il nuovo Ambasciatore Italiano per l’EHRA Young Electrophysiology?

Se hai meno di 40 anni, sei membro EHRA e hai una buona conoscenza della lingua inglese invia il tuo curriculum vitae a segreteria@aiac.it entro il 15 luglio 2024.

Leggi