Notizie e commenti

Prevenzione cardio-cerebrovascolare, AIAC interlocutore del Ministero

ministero della salute

AIAC interlocutore del Ministero della Salute nella definizione di  programmi di prevenzione cardiovascolare e cerebrovascolare.

Si è costituita al Ministero della Salute l’alleanza nazionale per le malattie cardio-cerebrovascolari, articolata in due gruppi di lavoro, il gruppo di lavoro sulle malattie cerebrovascolari e il gruppo di lavoro sulle malattie cardiovascolari. AIAC è stata chiamata a far parte di entrambi i gruppi per portare il contributo di competenze specifiche nella elaborazione di documenti e di materiale informativo rivolto alla popolazione generale per una strategia di prevenzione nelle varie fasi della vita. L’obiettivo di entrambi i gruppi di lavoro è infatti quello di elaborare un Documento informativo sulla prevenzione delle malattie cardio-cerebrovascolari lungo il corso della vita”. La diffusione al grande pubblico avverrà attraverso strumenti idonei a essere recepiti dalle varie fasce di età e stato sociale, variando dalla brochure, a messaggi web, all’uso dei social.

La prima riunione di lavoro di entrambi i gruppi si è tenuta a Roma nella sede del Ministero della Salute nei giorni 6 giugno e 12 giugno 2018 rispettivamente. Ha partecipato il presidente AIAC che ha sensibilizzato i gruppi di lavoro sulle problematiche specifiche a cui è attenta l’associazione, quali ad esempio l’identificazione dei soggetti a rischio di fibrillazione atriale o con fibrillazione atriale asintomatica in una strategia di prevenzione dell’ictus trombo-embolico, l’identificazione dei soggetti giovani e meno giovani con malattie genetiche aritmogene a rischio di morte improvvisa, in particolare nel mondo della scuola e dello sport, la promozione di stili di vita sana e di programmi di screening nell’adulto e nell’anziano ad alto rischio o con patologia strutturale misconosciuta per la prevenzione di eventi cardiovascolari gravi e della morte improvvisa.

Ultimi articoli

AIAC saluta il Professor Francesco Furlanello

È venuto a mancare ai suoi cari ed alla Comunità Cardiologica Italiana ed Internazionale il Prof. Francesco Furlanello. L’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione perde una figura carismatica che tanto impulso ha dato alla realizzazione, promozione e divulgazione dell’Aritmologia.

Leggi

Prevenzione del carcinoma alla mammella nelle operatrici: la survey sulla radioprotezione di Donne&Aritmologia

In seguito all’osservazione di casi di carcinoma alla mammella sinistra in operatrici esposte alle radiazioni ionizzanti, il gruppo Donne&Aritmologia ha promosso una survey dedicata che sarà aperta fino al 31 gennaio.

Leggi

Estrazione di elettrocateri impiantati da >10 anni mediante utilizzo di sheaths meccaniche bidirezionali

Recentemente sono stati pubblicati sul Journal of Cardiovascular Electrophysiology i risultati di uno studio italiano multicentrico che ha avuto l’obiettivo di valutare la sicurezza e l’efficacia dell’estrazione degli elettrocateri con una durata di impianto di almeno 10 anni, utilizzando sheaths meccaniche bidirezionali.

Leggi