Notizie e commenti

Progetti di ricerca dai Consigli Regionali: i vincitori

Bando Consigli Regionali

Il Consiglio Direttivo Nazionale comunica che la commissione per la valutazione dei progetti di ricerca presentati dai Presidenti regionali al Consiglio Direttivo Nazionale (vedi bando) ha valutato cinque proposte inviate dai Consigli Regionali della Lombardia, Puglia, Sardegna e Liguria.

Dopo un’attenta valutazione la Commissione ha deciso di premiare i seguenti progetti:

1)“Rete aritmologica pugliese: realizzazione di un sito informatico”, presentato dalla Regione Puglia.

2)“Chiusura percutanea dell’auricola sinistra in Lombardia: percezione, realtà e fabbisogni”, presentato dalla Regione Lombardia.

Il Consiglio Direttivo Nazionale ha molto apprezzato il lavoro svolto dai Presidenti e Consiglieri regionali, i quali si sono impegnati con queste iniziative a innalzare il livello scientifico, formativo e organizzativo della nostra associazione, e si congratula con loro.

Il Consiglio Direttivo ribadisce il suo impegno a riproporre l’iniziativa anche per il prossimo anno e invita i Presidenti e i Consigli Direttivi Regionali a lavorare già da ora a impostare nuovi progetti da presentare nel 2018.

 

Il Consiglio Direttivo Nazionale

Ultimi articoli

Il supporto cardiopolmonare durante l’ablazione della TV emodinamicamente instabile: ruolo dell’inducibilità

Pubblicati recentemente sulla rivista Frontiers in Cardiovascular Medicine i risultati di un’esperienza italiana sull’utilizzo del supporto cardiopolmonare con ossigenazione extracorporea a membrana (ECMO) durante l'ablazione transcatetere di tachicardie ventricolari sostenute (TV).

Leggi

Ruolo prognostico dell’edema miocardico evidenziato in fase acuta dalla risonanza magnetica cardiaca in pazienti sopravvissuti ad un arresto cardiaco extra-ospedaliero: uno studio multicentrico

Sul Journal of the American Heart Association sono stati pubblicati i risultati di una ricerca, promossa dall’Area Giovani per la Ricerca dell’AIAC, che ha coinvolto 9 centri italiani con l’obiettivo di valutare quale fosse il ruolo dell’edema miocardico alla RMC nel predire le recidive aritmiche durante il follow-up.

Leggi

Ablazione della fibrillazione atriale con alta potenza e breve durata: caratterizzazione biofisica delle lesioni

Pubblicato su Pacing and Clinical Electrophysiology uno studio che aveva l’obiettivo di chiarire il contributo della forza di contatto e della temperatura e la loro interrelazione nel creare una lesione adeguata con un catetere per ablazione vHPSD (very high-power short-duration).

Leggi