Notizie e commenti

Progetto EHRA Young: International Observership Exchange Program

Un nuovo interessante progetto promosso dal gruppo di lavoro EHRA Young si sta concretizzando, siamo quindi ad invitare una partecipazione attiva e di rilievo da parte dell’AIAC e dei Centri di Aritmologia italiani.

Il progetto, intitolato “International Observership Exchange Program“, prevede per l’appunto l’implementazione di un networking europeo a fini educativi. L’obiettivo è di creare un gruppo di Centri europei disposti ad ospitare, come observer, dei giovani cardiologi dell’EHRA, per un periodo di 1-2 settimane, in Centri con particolari competenze in ambito aritmologico di ricerca di base, clinica o interventistica.

L’intento è di creare un registro di Centri, da 2 a 10 per nazione, in grado di offrire ospitalità ai giovani dell’EHRA, in modo da dare loro l’opportunità di acquisire nuove competenze ed eventualmente creare le basi per progetti di futura collaborazione.

Il comitato EHRA Young sarebbe lieto di ottenere le vostre disponibilità entro il 30 aprile 2016, in modo da poter organizzare un registro rappresentativo sia per nazione sia per ambito di competenza specifica.

Le candidature per rendersi disponibili, possono essere inviate direttamente per e-mail all’indirizzo lauravitaliserdoz@gmail.com, aggiungendo una breve descrizione delle specifiche competenze del centro oltre che ad eventuali restrizioni linguistiche (lingue parlate nel centro, come ad esempio: italiano, inglese ed ev. francese, tedesco o spagnolo).

L’AIAC rappresenta in Europa una realtà di rilievo e la nostra associazione è ricca di centri aritmologici con competenze di interesse nazionale ed internazionale.

Siamo fiduciosi di riuscire a raccogliere molte “candidature” e di poter aggiungere al registro EHRA un congruo numero di centri italiani!

Laura Vitali Serdoz
Rappresentante AIAC presso il comitato EHRA Young

Ultimi articoli

Partecipa alla nuova survey AIAC sulla CRT

La survey "Terapia di resincronizzazione cardiaca: selezione del paziente, programmazione della procedura e tecnica di impianto" è proposta dall’Area AIAC dedicata alla CRT.

Leggi

Focus On AIAC sulla sleep apnea. Online le slide dei relatori

È ora possibile accedere a una selezione delle diapositive presentate nel corso dei tre seminari Focus on AIAC sulla sleep apnea, tenutosi nel mese di gennaio a Bologna, Napoli e Reggio Calabria.

Leggi

Gli albori della profilassi tromboembolica nella fibrillazione atriale

Tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta l’efficacia e la sicurezza della terapia anticoagulante orale nella fibrillazione atriale non erano ancora noti. Uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine nel 1990 è stato uno dei primi a dimostrarne l'efficacia. Un articolo di Pietro Palmisano.

Leggi