Notizie e commenti

Progetto EHRA Young: International Observership Exchange Program

Un nuovo interessante progetto promosso dal gruppo di lavoro EHRA Young si sta concretizzando, siamo quindi ad invitare una partecipazione attiva e di rilievo da parte dell’AIAC e dei Centri di Aritmologia italiani.

Il progetto, intitolato “International Observership Exchange Program“, prevede per l’appunto l’implementazione di un networking europeo a fini educativi. L’obiettivo è di creare un gruppo di Centri europei disposti ad ospitare, come observer, dei giovani cardiologi dell’EHRA, per un periodo di 1-2 settimane, in Centri con particolari competenze in ambito aritmologico di ricerca di base, clinica o interventistica.

L’intento è di creare un registro di Centri, da 2 a 10 per nazione, in grado di offrire ospitalità ai giovani dell’EHRA, in modo da dare loro l’opportunità di acquisire nuove competenze ed eventualmente creare le basi per progetti di futura collaborazione.

Il comitato EHRA Young sarebbe lieto di ottenere le vostre disponibilità entro il 30 aprile 2016, in modo da poter organizzare un registro rappresentativo sia per nazione sia per ambito di competenza specifica.

Le candidature per rendersi disponibili, possono essere inviate direttamente per e-mail all’indirizzo lauravitaliserdoz@gmail.com, aggiungendo una breve descrizione delle specifiche competenze del centro oltre che ad eventuali restrizioni linguistiche (lingue parlate nel centro, come ad esempio: italiano, inglese ed ev. francese, tedesco o spagnolo).

L’AIAC rappresenta in Europa una realtà di rilievo e la nostra associazione è ricca di centri aritmologici con competenze di interesse nazionale ed internazionale.

Siamo fiduciosi di riuscire a raccogliere molte “candidature” e di poter aggiungere al registro EHRA un congruo numero di centri italiani!

Laura Vitali Serdoz
Rappresentante AIAC presso il comitato EHRA Young

Ultimi articoli

Impatto delle 5 ondate della pandemia COVID-19 sull’attività dei centri aritmologici italiani: la nuova pubblicazione AIAC Ricerca

Guarda il video con i commenti del dottor Antonio D’Onofrio, Presidente AIAC, del professor Giuseppe Boriani, primo autore del lavoro e past director di AIAC Ricerca, e del professor Roberto De Ponti, attuale Direttore di AIAC Ricerca.

Leggi

XVIII Congresso Nazionale AIAC 2022: le relazioni sono online

Disponibili online le registrazioni video delle relazioni accreditate del XVIII Congresso Nazionale AIAC 2022.

Leggi

Ablazione di TV in pazienti con ICD, prima è meglio: il PARTITA trial

In occasione del 18° Congresso Nazionale AIAC abbiamo incontrato il Professor Paolo Della Bella (Unità Operativa di Aritmologia ed Elettrofisiologia, IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano) e gli abbiamo chiesto di commentare i risultati del PARTITA trial recentemente pubblicato su Circulation.

Leggi