Notizie e commenti

Ritmo OK: un'iniziativa AIAC di grande successo a fianco dei pazienti

AIAC è stata protagonista al Congresso di FederAnziani tenutosi a Rimini dalle 18 al 19 novembre. Lo stand Ritmo OK , dedicato allo screening delle anomalie del ritmo cardiaco, allestito e gestito da AIAC ha riscosso un incredibile successo. Più di 600 persone si sono presentate allo stand (vedi foto) per un rapido controllo del ritmo cardiaco con metodica elettrocardiografica: analisi del tracciato ECG monocanale della durata di un minuto. Il personale volontario si è dedicato a questa attività di screening nell’ ambito di due giornate del Congresso e a loro va il ringraziamento per il prezioso e apprezzato lavoro svolto.

L’iniziativa è stata dedicata in questa occasione ai partecipanti a un convegno di grande richiamo per gli anziani, sempre più desiderosi di informazioni e di partecipare alla gestione della propria salute potendo accedere senza difficoltà alle più valide risorse terapeutiche. La partecipazione di AIAC si è inquadrata, inoltre, nella collaborazione instaurata con associazioni di pazienti e cittadini, nell’ambito del progetto AIAC con NOI.

Il successo ci ha impressionato e stimolato. Riproporremo presto Ritmo OK.

Giuseppe Boriani
Presidente AIAC

Lo stand AIAC con i volontari al lavoro e il Presidente Giuseppe Boriani.
Lo stand AIAC con i volontari al lavoro e il Presidente Giuseppe Boriani.

 

Alcuni dei rappresentanti AIAC al Congresso, di fronte allo stand. Da sinistra: Massimo Zecchin, Maurizio Santomauro, Emanuela Locati, Giuseppe Boriani, Nanni Malavasi, Renato Ricci, Maurizio Landolina.
Alcuni dei rappresentanti AIAC al Congresso, di fronte allo stand. Da sinistra: Massimo Zecchin, Maurizio Santomauro, Emanuela Locati, Giuseppe Boriani, Nanni Malavasi, Renato Ricci, Maurizio Landolina.

Ultimi articoli

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi

Rischio di morte non improvvisa nei pazienti portatori di ICD: sottoanalisi del registro OBSERVO-ICD

Pubblicati i risultati di un'analisi che ha valutato l’accuratezza e l’utilità dello score MAGGIC (Meta-Analysis Global Group in Chronic Heart Failure) nei pazienti con scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione sottoposti ad impianto di ICD.

Leggi