Notizie e commenti

La prima registrazione dei potenziali del fascio di His nell’uomo

Questo mese leggiamo insieme “Catheter Technique for Recording His Bundle Activity in Man” di Benjamin J Scherlag e colleghi (*). In questo articolo viene descritta per la prima volta la tecnica di registrazione dei potenziali del fascio di His nell’uomo, tecnica che apre le porte alla comprensione della fisiopatologia, del significato clinico e della prognosi dei disturbi di conduzione cardiaca. Nasce l’elettrofisiologia clinica moderna. Le caratteristiche fisiologiche del tessuto di conduzione, la conduzione decrementale, la risposta al pacing atriale e alle manovre di stimolazione vagale, le caratteristiche della conduzione intraventricolare sono sintetizzate magistralmente in poche pagine, dedotte da soli nove casi studiati.

Clicca sull’immagine per accedere all’articolo originale 

*Benjamin J Scherlag, Sun H Lau, Richard H Helfant, Walter D Berkowitz, Emanuel Stein and Anthony N Damato. Catheter Technique for Recording His Bundle Activity in Man. Circulation 1969; 39: 13 – 18.

Ultimi articoli

Il Professor Roberto De Ponti è il nuovo Direttore di AIAC Ricerca

In occasione della riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 12 settembre scorso è stato nominato il nuovo Direttore di AIAC Ricerca per il prossimo quadriennio nella persona del Prof. Roberto De Ponti.

Leggi

Elisa Ebrille nominata EHRA Young Ambassador

Nella riunione del Consiglio Direttivo Nazionale del 12/09/22 il Consiglio ha nominato la Dott.ssa Elisa Ebrille (Ospedale Maria Vittoria, ASL Città di Torino, Torino) "EHRA Young Ambassador".

Leggi

Novità dal Congresso ESC 2022: le nuove linee guida sulle aritmie ventricolari e prevenzione della morte cardiaca improvvisa

Durante il recente Congresso ESC 2022 che si è tenuto a Barcellona lo scorso 26-29 agosto, sono state presentate le nuove linee guida ESC sulla gestione dei pazienti con aritmie ventricolari e sulla prevenzione della morte cardiaca improvvisa.

Leggi