Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

Impianto di S-ICD: markers e sito d’intervento

S-ICD sito

L’impianto dell’S-ICD richiede molti accorgimenti, soprattutto nell’individuazione della giusta locazione per il device. Viene considerato utile acquisire una visualizzazione fluoroscopica preliminare applicando un elettrodo e un dispositivo demo esternamente in corrispondenza delle posizioni contrassegnate. Inoltre, in alcuni casi vengono fornite indicazioni per facilitare la procedura, come la rotazione del torso di 25-30° per un accesso più facile all’area dell’intervento nei pazienti obesi, e per ottimizzare l’outcome del paziente, come segnare anche il punto d’appoggio del reggiseno, data la posizione del generatore d’impulsi sulla linea ascellare mediana, per non incorrere in eventuali problemi post impianto.

Clicca qui per scariare il manuale

Ultimi articoli

Nuovo appuntamento con l’Angolo dell’Editoria

Giovedì 30 giugno 2022 alle ore 18.00 è previsto un nuovo appuntamento con l’Angolo dell’Editoria: ad essere presentato, il libro “Il blocco percutaneo del ganglio stellato a scopo antiaritmico. Una guida pratica” a cura di Simone Savastano.

Leggi

Verso AIAC 2022

Le novità del prossimo Congresso Nazionale dell’Associazione Il 18° Congresso Nazionale AIAC…

Leggi

Lesioni cerebrali rilevate dalla RMN e funzione cognitiva dopo ablazione di fibrillazione atriale: lo studio AXAFA-AFNET 5

Pubblicati su Circulation i risultati di un’analisi dello studio AXAFA-AFNET 5 che ha valutato la prevalenza di lesioni cerebrali ischemiche rilevate mediante RMN dopo una procedura di ablazione di fibrillazione atriale parossistica eseguita senza interrompere l’anticoagulante orale.

Leggi