Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

Impianto di S-ICD: markers e sito d’intervento

S-ICD sito

L’impianto dell’S-ICD richiede molti accorgimenti, soprattutto nell’individuazione della giusta locazione per il device. Viene considerato utile acquisire una visualizzazione fluoroscopica preliminare applicando un elettrodo e un dispositivo demo esternamente in corrispondenza delle posizioni contrassegnate. Inoltre, in alcuni casi vengono fornite indicazioni per facilitare la procedura, come la rotazione del torso di 25-30° per un accesso più facile all’area dell’intervento nei pazienti obesi, e per ottimizzare l’outcome del paziente, come segnare anche il punto d’appoggio del reggiseno, data la posizione del generatore d’impulsi sulla linea ascellare mediana, per non incorrere in eventuali problemi post impianto.

Clicca qui per scariare il manuale

Ultimi articoli

Neuromodulazione nella sincope vasovagale: risultati clinici e prospettive future

In occasione del Congresso PLACE (Roma, 13-15 giugno 2024) abbiamo intervistato Leonardo Calò sull’utilizzo della neuromodulazione nella sincope vasovagale: quali sono i pazienti che ne possono beneficiare, quali sono i risultati nel medio e nel lungo termine e dove si collocherà nel prossimo futuro la neuromodulazione nella gestione del paziente con sincope vasovagale.

Leggi

Vuoi essere il nuovo Ambasciatore Italiano per l’EHRA Young Electrophysiology?

Se hai meno di 40 anni, sei membro EHRA e hai una buona conoscenza della lingua inglese invia il tuo curriculum vitae a segreteria@aiac.it entro il 15 luglio 2024.

Leggi

Elezioni dei nuovi Consigli Direttivi Regionali

Il mandato dei Consigli Direttivi Regionali e Interregionali 2022-2024 volge al termine. Le elezioni per il loro rinnovo…

Leggi