Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

Impianto intermuscolare a due incisioni: l’intervento

L’impianto intermuscolare a due incisioni prevede il posizionamento del defibrillatore S-ICD in uno spazio tra il muscolo gran dorsale e il muscolo dentato anteriore, in corrispondenza degli archi costali medi di VII e VIII costa a sinistra. In questo video realizzato da Federico Migliore, cardiologo del Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari dell’Università degli Studi di Padova, le diverse fasi dell’intervento.

Vedi anche:
Impianto sottocutaneo a tre incisioni: l’intervento
Tecnica intermuscolare a due incisioni con Serratus Plane Block

Ultimi articoli

Quali sono i bisogni formativi dei soci AIAC? Rispondi al questionario

Al fine di rispondere sempre al meglio alle richieste formative dei soci, AIAC propone un questionario per indagare i fabbisogni formativi per l’anno 2022.

Leggi

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi