Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

Impianto intermuscolare a due incisioni: l’intervento

L’impianto intermuscolare a due incisioni prevede il posizionamento del defibrillatore S-ICD in uno spazio tra il muscolo gran dorsale e il muscolo dentato anteriore, in corrispondenza degli archi costali medi di VII e VIII costa a sinistra. In questo video realizzato da Federico Migliore, cardiologo del Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari dell’Università degli Studi di Padova, le diverse fasi dell’intervento.

Vedi anche:
Impianto sottocutaneo a tre incisioni: l’intervento
Tecnica intermuscolare a due incisioni con Serratus Plane Block

Ultimi articoli

Studio EAST-AFNET 4: razionale, disegno sperimentale e risultati

L'intervista a Sakis Themistoclakis, Direttore dell'UO Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione dell'Ospedale dell'Angelo di Mestre e coordinatore nazionale dello studio.

Leggi

Nasce l’Angolo dell’Editoria di AIAC

La rubrica sarà inaugurata con un webinar AIAC che si terrà il 9 ottobre 2020 dalle ore 16:30 alle ore 18:00 in cui sarà presentato il libro "ATRIUM L’atrio nella cardiostimolazione", di Giovanni Bisignani..

Leggi

“Hands on Monitoraggio Remoto”. Il nuovo percorso di formazione a distanza di AIAC

Un percorso di formazione AIAC 2020/2021 per infermieri, tecnici e medici sul controllo/monitoraggio remoto dei dispositivi cardiaci impiantabili.

Leggi