Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

La procedura d’impianto dell’S-ICD

S-ICD impianto

L’impianto a due incisioni, descritto nel capitolo 9 del manuale di Best Practice per l’impianto di S-ICD, è il più sicuro ed efficace per questo device, come dimostrato da recenti studi. Per migliorare la curva di apprendimento è consigliato, però, che i chirurghi che eseguono questo intervento abbiano prima acquisito una certa familiarità con l’impianto a tre incisioni. È fondamentale che l’operatore assicuri il corretto posizionamento del sistema sui piani anatomici individuati e che l’elettrodo sia posizionato sulla fascia muscolare e non presenti torsioni o curvature indesiderate che potrebbero compromettere il sensing o l’erogazione della terapia. Il posizionamento intermuscolare del dispositivo potrebbe essereutile per ridurre il DFT per il comfort del paziente o per motivi estetici.

Clicca qui per scariare il manuale

Ultimi articoli

Sincope vasovagale: il webinar

L'Area Radioablazione e Neuromodulazione di AIAC presenta il webinar "Sincope vasovagale" che si terrà online il 6 giugno 2024 dalle ore 16.00 alle ore 17.30. Scarica il programma con il link per il collegamento.

Leggi

Ricordo del prof. Giuseppe Oreto

Il ricordo del prof. Giuseppe Oreto a firma di Gaetano Satullo che ne ripercorre la cultura, la poliedricità e la genialità attraverso il racconto di una storia lunga 40 anni.

Leggi

I Convegno Nazionale AIAC Giovani – L’integrazione delle conoscenze di aritmologia clinica ed interventistica nel trattamento del paziente comorbido

Il 24 e 25 maggio 2024 si terrà a Napoli, presso l’Hotel NH Napoli Panorama il primo Convegno Nazionale AIAC Giovani, dal titolo “L’integrazione delle conoscenze di aritmologia clinica ed interventistica nel trattamento del paziente comorbido”.

Leggi