Questa sezione è realizzata grazie ad
un contributo non condizionato di

Notizie e commenti

Test di defibrillazione: l’attuale pratica clinica durante l’impianto di T-ICD e S-ICD

Per i defibrillatori cardioverter impiantabili transvenosi è stata dimostrata la non inferiorità della mancata esecuzione del test di defibrillazione (DT) al momento dell’impianto. Per il defibrillatore impiantabile sottocutaneo (S-ICD), efficace alternativa al transvenoso, è invece ancora richiesta l’esecuzione del test di defibrillazione. In questa intervista del professor Federico Migliore (Dipartimento di Scienze Cardiologiche, Toraciche e Vascolari, Università di Padova) viene ripercorso lo stato dell’arte sull’esecuzione del DT nella pratica clinica e commentate due recenti pubblicazioni sull’argomento.

Bibliografia

Migliore F, Viani S, Ziacchi M, et al. “S-ICD Rhythm Detect” Investigators. The “Defibrillation Testing, Why Not?” survey. Testing of subcutaneous and transvenous defibrillators in the Italian clinical practice. Int J Cardiol Heart Vasc. 2022 Jan 11;38:100952. doi: 10.1016/j.ijcha.2022.100952.

Bianchi V, Bisignani G, Migliore F, et al. “S-ICD Rhythm Detect” Investigators. Safety of Omitting Defibrillation Efficacy Testing With Subcutaneous Defibrillators: A Propensity-Matched Case-Control Study. Circ Arrhythm Electrophysiol. 2021 Dec;14(12):e010381. doi: 10.1161/CIRCEP.121.010381.

Ultimi articoli

AIAC saluta il Professor Francesco Furlanello

È venuto a mancare ai suoi cari ed alla Comunità Cardiologica Italiana ed Internazionale il Prof. Francesco Furlanello. L’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione perde una figura carismatica che tanto impulso ha dato alla realizzazione, promozione e divulgazione dell’Aritmologia.

Leggi

Prevenzione del carcinoma alla mammella nelle operatrici: la survey sulla radioprotezione di Donne&Aritmologia

In seguito all’osservazione di casi di carcinoma alla mammella sinistra in operatrici esposte alle radiazioni ionizzanti, il gruppo Donne&Aritmologia ha promosso una survey dedicata che sarà aperta fino al 31 gennaio.

Leggi

Estrazione di elettrocateri impiantati da >10 anni mediante utilizzo di sheaths meccaniche bidirezionali

Recentemente sono stati pubblicati sul Journal of Cardiovascular Electrophysiology i risultati di uno studio italiano multicentrico che ha avuto l’obiettivo di valutare la sicurezza e l’efficacia dell’estrazione degli elettrocateri con una durata di impianto di almeno 10 anni, utilizzando sheaths meccaniche bidirezionali.

Leggi