#aiac

Educazione Continua in Medicina

Educazione Continua in Medicina

Nell'intervista del prof. Roberto De Ponti (Presidente AIAC) alla dott.ssa Maria Grazia Cattaneo (Responsabile AIAC della Qualità), si parla a tutto campo di Educazione Continua in Medicina.

Leggi

AIAC sul sito web dell’EHRA

Da oggi nel sito web dell’EHRA è disponibile una pagina con l’elenco di tutte le società scientifiche nazionali aritmologiche riconosciute in Europa, dove gli utenti di tutto il continente potranno trovare le informazioni di riferimento dell’AIAC, indicata come società nazionale di riferimento in Italia.

Leggi

Rompere il legame tra fibrillazione atriale & ictus

Da Lucca collegata in contemporanea con 9 città italiane (Bari, Bergamo, Bologna, Cagliari, Catania, Mestre, Napoli, Roma, Torino), la cardiologia italiana si incontra per fare il punto della situazione dopo l’introduzione dei Nuovi Anticoagulanti Orali, e definirne le raccomandazioni di utilizzo. Obiettivo: estendere il più possibile la profilassi antitrombotica per rompere il legame tra Fibrillazione Atriale ed ictus.

Leggi

Lead extraction in Giappone

Morio Shoda, della Tokyo Women's Medical University, intervistato al primo workshop internazionale sull’estrazione degli elettrocateteri, che si è tenuto nell'ambito del V Congresso Luci in aritmologia, racconta l'esperienza del Giappone nella lead extraction.

Leggi

Ultimi articoli

Nuovo appuntamento con l’Angolo dell’Editoria

Giovedì 30 giugno 2022 alle ore 18.00 è previsto un nuovo appuntamento con l’Angolo dell’Editoria: ad essere presentato, il libro “Il blocco percutaneo del ganglio stellato a scopo antiaritmico. Una guida pratica” a cura di Simone Savastano.

Leggi

Verso AIAC 2022

Le novità del prossimo Congresso Nazionale dell’Associazione Il 18° Congresso Nazionale AIAC…

Leggi

Lesioni cerebrali rilevate dalla RMN e funzione cognitiva dopo ablazione di fibrillazione atriale: lo studio AXAFA-AFNET 5

Pubblicati su Circulation i risultati di un’analisi dello studio AXAFA-AFNET 5 che ha valutato la prevalenza di lesioni cerebrali ischemiche rilevate mediante RMN dopo una procedura di ablazione di fibrillazione atriale parossistica eseguita senza interrompere l’anticoagulante orale.

Leggi