#censimento AIAC

Censire le aritmologie italiane: work in progress

Intervista a Michele Musolino, Coordinatore dei Presidenti Regionali AIAC, Direttore Struttura Complessa di Cardiologia-UTIC, Ospedale Civile di Locri. Si è concluso il terzo Censimento AIAC dei Centri italiani di Aritmologia e Cardiostimolazione che ha preso in esame i dati del 2011 sul personale dedicato all’Aritmologia, sulle strutture operative e sulla tipologia delle attività svolte. In tutto hanno aderito volontariamente 215 Centri di Aritmologia e Cardiostimolazione italiani a fronte dei 303 del precedentente censimento AIAC. Come interpretare correttamente questi numeri?

Leggi

Partecipare al Censimento per un obiettivo comune

"È indispensabile che tutti gli iscritti all’AIAC diano il loro contributo partecipativo e che i Presidenti Regionali sollecitino i Centri della loro Regione nell’obiettivo comune di avere un quadro attendibile dell’organizzazione dell’Aritmologia e della Cardiostimolazione in Italia." Con queste parole Michele Musolino, Coordinatore dei Presidenti Regionali, invita le sezioni regionali dell’AIAC a dare il loro contributo per raggiungere il traguardo di censire la quasi totalità dei Centri italiani di Aritmologia e cardiostimolazione.

Leggi

Come stanno le nostre Aritmologie?

Eraldo Occhetta presenta il Censimento AIAC 2010 dei Centri italiani di Aritmologia e Cardiostimolazione. L'Associazione ha proposto ai Centri un questionario per raccogliere informazione che descrivono il singolo centro, dal personale sanitario operante nella struttura alle attività svolte. In tutto hanno aderito volontariamente 303 Centri, il 70% circa delle strutture operativi in Italia.

Leggi

Ultimi articoli

AIAC 2020, nuovi soci al Congresso con il supporto dell’Associazione

I nuovi soci iscritti dopo il 1 novembre 2019 o che presenteranno la domanda entro il 28 febbraio 2020 potranno partecipare al XVII Congresso Nazionale AIAC con il supporto dell'Associazione.

Leggi

Esposizione radiologica, partecipa alla survey dell’Area Raggi Zero

L’Area Raggi Zero promuove un questionario rivolto a sondare la sensibilità dei Centri italiani nei confronti della esposizione radiologica durante procedure interventistiche di elettrofisiologia/elettrostimolazione.

Leggi

Le aritmie del dopo Festival dello Sport

I progressi della Cardioaritmologia Sportiva ci rassicurano su una più valida prevenzione delle patologie aritmogene ad alto rischio di morte improvvisa. Il resoconto del Prof. Francesco Furlanello.

Leggi