#defibrillatori cardiaci impiantabili

Predire lo scompenso con HeartLogic. Lo studio MultiSENSE

Capucci_HL

All’AHA 2016 lo studio MultiSENSE (Multisensor ChronicEvaluation in Ambulatory Heart Failure Patients) è stato presentato come una novità assoluta nel campo della diagnosi precoce dello scompenso cardiaco. MultiSENSE ha testato la capacità predittiva di un sistema avanzato multisensore di alert – HeartLogic – applicato a defibrillatori cardiaci impiantabili. Attraverso dei sensori il sistema raccoglie le misurazioni di cinque parametri fisiologici: il terzo tono cardiaco, l'impedenza toracica, la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria e l’attività fisica del paziente. La misura composita dei parametri fisiologici garantisce una migliore stratificazione del rischio, una maggiore sensibilità diagnostica e una riduzione dei falsi positivi nel riconoscimento precoce di eventi di scompenso cardiaco.

Leggi

Ultimi articoli

“Hands on Monitoraggio Remoto”. Il nuovo percorso di formazione a distanza di AIAC

Un percorso di formazione AIAC 2020/2021 per infermieri, tecnici e medici sul controllo/monitoraggio remoto dei dispositivi cardiaci impiantabili.

Leggi

Razionale, caratteristiche e funzionamento di AIAC Ricerca

L'intervista al Presidente AIAC Roberto De Ponti a commento della Relazione attività AIAC Ricerca 2018-2020 e della Lettera ai soci da parte del direttore di AIAC Ricerca.

Leggi

Le nuove linee guida ESC sulla fibrillazione atriale

Giuseppe Boriani, che ha rappresentato l'Italia all'interno del board di 24 esperti che si è occupato di redigere il documento, spiega le novità più importanti previste dalle nuove raccomandazioni.

Leggi