#EP Wire

Le fotografie di EP Wire: tecniche di imaging, screening e arresto cardiaco extraospedaliero

Intervista ad Alessandro Proclemer, Azienda Ospedaliero Universitaria “S. Maria della Misericordia” and IRCAB Foundation, SOC Cardiologia, Udine, Registro IRIDE. Il gruppo di studio Scientific Initiative Commettee dell’European Heart Rythm Association (EHRA) ha come mandato principale sensibilizzare i centri di Aritmologia europei alla diffusione delle pratiche diagnostiche e terapeutiche nel campo dell’elettrofisiologia e di fotografare la realtà clinica nel campo della diagnosi e della terapia avanzata dei disturbi del ritmo cardiaco. Tra le ultime survey EP Wire: le tecniche di imaging, lo screening dei pazienti a rischio di morte improvvisa e le vittime di arresto cardiaco ed extraospedaliero.

Leggi

Ultimi articoli

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi

Rischio di morte non improvvisa nei pazienti portatori di ICD: sottoanalisi del registro OBSERVO-ICD

Pubblicati i risultati di un'analisi che ha valutato l’accuratezza e l’utilità dello score MAGGIC (Meta-Analysis Global Group in Chronic Heart Failure) nei pazienti con scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione sottoposti ad impianto di ICD.

Leggi