#iscrizione

Rinnovi e iscrizioni 2016: AIAC più EHRA

Ai soci AIAC che non hanno ancora provveduto, si ricorda di rinnovare al più presto il pagamento della quota associativa AIAC per l’anno 2016 (ed eventuali precedenti). La quota AIAC annua è di € 50,00. Si comunica inoltre, a chi fosse interessato, che è possibile versare la quota congiunta AIAC-EHRA entro e non oltre il 15 febbraio 2016 (in tal caso indicare come causale del bonifico “Quota AIAC ed EHRA 2016”). Versando la quota congiunta…

Leggi

AIAC e EHRA: doppia iscrizione agevolata

Vuoi associarti sia all'AIAC che all'EHRA? Inviando il pagamento entro il 31 gennaio 2014 è possibile saldare contemporaneamente le quote AIAC e EHRA 2014 o iscriversi ad entrambe le Società usufruendo di una quota cumulativa agevolata di 94  € invece di 110 €. In tal caso indicare come causale del bonifico quota AIAC ed EHRA 2014.

Leggi

Ultimi articoli

RI-AIAC: obiettivi, novità e implicazioni cliniche dei risultati dello studio

Pubblicati sul Journal of Personalized Medicine i risultati del RI-AIAC, registro multicentrico, prospettico osservazionale sulle infezioni dei CIED. Abbiamo chiesto al Professor Giuseppe Boriani, direttore di AIAC Ricerca, qual è l'importanza di questo registro promosso dall'AIAC e quali sono le implicazioni cliniche dei suoi risultati.

Leggi

Defibrillatore indossabile: evidenze, esperienze e nuove potenzialità d’uso

Terapia ormai consolidata negli Stati Uniti e in molti paesi Europei, il defibrillatore indossabile (WCD)…

Leggi

Rischio di morte non improvvisa nei pazienti portatori di ICD: sottoanalisi del registro OBSERVO-ICD

Pubblicati i risultati di un'analisi che ha valutato l’accuratezza e l’utilità dello score MAGGIC (Meta-Analysis Global Group in Chronic Heart Failure) nei pazienti con scompenso cardiaco e ridotta frazione di eiezione sottoposti ad impianto di ICD.

Leggi