#malpractice medica

Vademecum sulla responsabilità professionale

Il tema della responsabilità professionale e della medicina difensiva è tema di estrema complessità poco noto alla maggior parte dei colleghi medici che si interessano alla materia solo se vengono coinvolti personalmente in vicende di richiesta di risarcimento o denuncia ed è stato oggetto di discussione e di intenso lavoro negli ultimi mesi. A fine gennaio la Camera ha approvato il disegno di legge che disciplinerà la responsabilità professionale di medici e operatori sanitari nel nostro Paese.

Leggi

Il paziente deve provare l'errore medico

Dal Tribunale di Milano una sentenza storica che rivoluziona il sistema della responsabilità civile da malpractice medica. La sentenza, che riguarda un caso di paralisi di corde vocali avvenuto nel 2008 al Policlinico di Milano e risarcito con 44.000 euro, ha stabilito che spetta al paziente l’onere di provare la colpa del medico. Per fare causa al sanitario ci saranno cinque anni di tempo e non più dieci.

Leggi

Ultimi articoli

Le tachiaritmie sopraventricolari in età pediatrica e nel cardiopatico congenito adulto

Dal 1° marzo al 31 dicembre 2024 sarà possibile seguire la nuova FAD asincrona AIAC “Le tachiaritmie sopraventricolari in età pediatrica e nel cardiopatico congenito adulto”. Dalle nozioni di base (ECG, fisiopatologia, diagnostica) alle aritmie specifiche e particolari del bambino-adolescente, l’evento formativo è rivolto a 200 utenti.

Leggi

Club AIAC: il terzo appuntamento sarà lunedì 26 febbraio

Nuovo appuntamento per il Club AIAC lunedì 26 febbraio dalle ore 17.00 alle ore 19.00. A presentare questo terzo appuntamento webinar saranno Carlo Lavalle (AIAC Consiglio Direttivo Nazionale, Vice Presidente) e Pier Luigi Pellegrino (AIAC Consiglio Direttivo Nazionale, Consigliere – Coordinatore Aree e Task Force).

Leggi