#Stimolazione antitachicardica

Defibrillatori impiantabili

Il defibrillatore automatico impiantabile (detto anche ICD) è un apparecchio molto sofisticato che serve a trattare le aritmie ventricolari maligne. Si tratta di un piccolo dispositivo elettronico che osserva costantemente tutti i battiti del cuore ed interviene quando rileva un'aritmia grave. Negli ultimi anni, ai tradizionali ICD transvenosi (TV-ICD) si sono aggiunti gli ICD sottocutanei (S-ICD), i quali permettono di erogare la terapia di defibrillazione in assenza di elettrocateteri posizionati all'interno del cuore.

Leggi

Ultimi articoli

Pacemaker leadless: la survey AIAC

AIAC promuove una nuova survey sul pacemaker leadless per indagare sulla pratica clinica dei centri italiani.

Leggi

Ablazione della fibrillazione atriale: la pratica clinica è lontana dalle Linee Guida?

La Task Force Ablazione della Fibrillazione Atriale dell’AIAC ha promosso una survey per tutti i centri italiani che eseguono l'ablazione della fibrillazione atriale.

Leggi

Quali sono le cause di sincope nei portatori di pacemaker?

Un registro prospettico, multicentrico promosso da AIAC ha indagato le cause di recidive sincopali in una popolazione di pazienti sottoposti ad impianto di pacemaker per sincope di origine bradiaritmica.

Leggi