Chi siamo

Donne&Aritmologia

Nasce il primo gruppo che guarda l’aritmologia al femminile

Donne&Aritmologia rappresenta un gruppo di donne che si occupano di Aritmologia in varie modalità. Il gruppo nasce nel maggio 2022 con l’idea di condividere esperienze lavorative, dalla discussione di casi clinici allo sviluppo di studi scientifici. Con il semplice strumento di una chat abbiamo coinvolto al momento oltre 150 cardiologhe, provenienti da tutta Italia e dall’estero (Svizzera e Germania), che si occupano di aritmologia a vari livelli (elettrofisiologia, impiantistica, clinica).

Il ruolo delle donne in Medicina sta cambiando progressivamente ed oggi abbiamo la fortuna di lavorare in un ambito che non ha più preclusioni di genere. Tuttavia l’essere donna ha delle peculiarità, legate per esempio alla maternità, che determinano percorsi a volte più complessi.

In quest’ottica pensiamo sia importante un’azione di mentoring sulle colleghe più giovani, che devono essere spronate ad affrontare e superare difficoltà legate al genere.

Quindi il nostro gruppo mira a fare network, a condividere percorsi formativi e a produrre lavori scientifici con particolare attenzione a quello che è il diverso outcome clinico di alcune patologie cardiologiche nelle donne.

Dopo alcune riunioni on line, abbiamo avuto un primo incontro in presenza durante l’ultimo Congresso AIAC, con la testimonianza di due donne fondamentali nello sviluppo dell’elettrofisiologia in Italia: la dott.ssa Maria Grazia Bongiorni e la Prof.ssa Valeria Calvi.

Chi vuole iscriversi al nostro gruppo può fare richiesta scrivendo alla mail donneearitmologia@gmail.com.

Socie fondatrici: Claudia Amellone - Marzia Giaccardi
Socie Onorarie: M.G. Bongiorni, V. Calvi
Social Media Manager: V. Schirripa
Segretaria: G. Bricco
Comitato Scientifico: S. Baccilieri, V. Calvi, G. Pelargonio, L. Leoni, M. Casella

Seguiteci per non perdervi nulla di questa nuova iniziativa!

Ultimi articoli

Blocco percutaneo del ganglio stellato per il trattamento dello storm aritmico: lo studio STAR

Lo storm aritmico è un'emergenza clinica con scarse opzioni terapeutiche. Lo studio STAR (STellate ganglion block for Arrhythmic stoRm), è un importante studio multicentrico italiano, i cui risultati sono stati recentemente pubblicati sull’European Journal of Cardiology, sulla sicurezza e l’efficacia del blocco percutaneo del ganglio stellato nel trattamento dello storm aritmico.

Leggi

Apixaban per la prevenzione dello stroke nella fibrillazione atriale subclinica: lo studio ARTESIA

Recentemente pubblicati sul NEJM i risultati dello studio ARTESIA, trial clinico sul beneficio della terapia anticoagulante orale nei pazienti con fibrillazione atriale subclinica di breve durata e asintomatica per la prevenzione dello stroke.

Leggi

Ablazione della fibrillazione atriale parossistica: elettroporazione, radiofrequenza e crioenergia a confronto

L’elettroporazione (PFA) per la cura delle aritmie è recentemente emersa come nuova tecnica ablativa in grado di colpire selettivamente il tessuto cardiaco senza utilizzare una energia “termica”. Nell'articolo recentemente pubblicato di Della Rocca et al. è stata studiata una popolazione real-world di pazienti con fibrillazione atriale ed eseguita una analisi “propensity-score-matched” confrontando PFA, radiofrequenza e crioenergia.

Leggi