AIAC HOME > eAIAC > AIAC educational > La mia procedura di... > Impianto di defibrillatore sottocutaneo

Impianto di defibrillatore sottocutaneo

Pubblicato il 31 gennaio 2013

Giulio Molon, responsabile del Servizio di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione dell’Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar (Verona), presenta ai colleghi la sua procedura per l’impianto di un defibrillatore sottocutaneo. Il video è stato girato interamente nella sua sala operatoria.

 


Il video

 

 

20 gennaio 2013

1 Commento

  • ACHILLE GIARDINA ha detto:

    i Colleghi mostrano una ottima “manualità” , aspetto fondamentale per l’esito favorevole di questo tipo di procedura. Sarebbe interessante raccogliere i dati di tutti gli impianti eseguiti in Italia, valutando in particolare il manifestarsi di complicanze (decubito e infezione ) a 6-12 mesi.

  • Post a Comment

    Devi fare il LOGIN per commentare questo articolo, se non hai ancora un account REGISTRATI ORA

    N.B. I Soci AIAC sono già registrati. Per accedere all’area riservata devono utilizzare userID e password fornite dalla Segreteria AIAC. Nel caso non si fosse in possesso delle credenziali o si fossero dimenticate è possibile inviare una mail alla segreteria usando il form a questa pagina


    Sondaggi AIAC

    Survey AIAC Survey AIAC

    Strumenti

    Associazioni di farmaci con i nuovi anticoagulanti orali

    Iscriviti alla newsletter

    Nome
    Cognome

    e-mail


    Archivio articoli

    Calendario

    << Dic 2017 >>
    lmmgvsd
    27 28 29 30 1 2 3
    4 5 6 7 8 9 10
    11 12 13 14 15 16 17
    18 19 20 21 22 23 24
    25 26 27 28 29 30 31