Monitoraggio Remoto in Italia

Legenda

regioni che hanno ottenuto il rimborso

regioni che non hanno ancora ottenuto il rimborso

Seleziona la regione per scaricare la delibera che ha ufficializzato il rimborso del monitoraggio remoto.

RIMBORSO DEL MONITORAGGIO REMOTO
SITUAZIONE IN ITALIA

Il riconoscimento amministrativo e il rimborso del monitoraggio remoto dei dispositivi impiantabili, a lungo promosso da AIAC nelle varie sedi istituzionali e con il supporto di analisi favorevoli di Health Technology Assessment si sta finalmente diffondendo in Italia. L’emergenza COVID con l’implementazione della telemedicina in sanità per ridurre gli accessi alle strutture sanitarie sembra stia dando la spinta finale ad un percorso durato oltre 10 anni.

In questa sezione del sito AIAC sono disponibili le delibere con cui le diverse regioni hanno ufficializzato il riconoscimento delle prestazioni. Tali documenti sono a disposizione dei Presidenti delle sezioni regionali e dei soci con il fine principale di utilizzarle per promuoverne l’introduzione nelle loro realtà.

Ultimi articoli

AIAC saluta il Professor Francesco Furlanello

È venuto a mancare ai suoi cari ed alla Comunità Cardiologica Italiana ed Internazionale il Prof. Francesco Furlanello. L’Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione perde una figura carismatica che tanto impulso ha dato alla realizzazione, promozione e divulgazione dell’Aritmologia.

Leggi

Prevenzione del carcinoma alla mammella nelle operatrici: la survey sulla radioprotezione di Donne&Aritmologia

In seguito all’osservazione di casi di carcinoma alla mammella sinistra in operatrici esposte alle radiazioni ionizzanti, il gruppo Donne&Aritmologia ha promosso una survey dedicata che sarà aperta fino al 31 gennaio.

Leggi

Estrazione di elettrocateri impiantati da >10 anni mediante utilizzo di sheaths meccaniche bidirezionali

Recentemente sono stati pubblicati sul Journal of Cardiovascular Electrophysiology i risultati di uno studio italiano multicentrico che ha avuto l’obiettivo di valutare la sicurezza e l’efficacia dell’estrazione degli elettrocateri con una durata di impianto di almeno 10 anni, utilizzando sheaths meccaniche bidirezionali.

Leggi