AIAC Newsletter
Visualizza la versione online. Newsletter n. 82 | giugno 2019
 
L’Associazione | Aree AIAC | Task force | Registri

Lettera del presidente

Giuseppe Boriani Carissimi Soci e Amici,

l’evento AIAC Futuro tenutosi a Bologna lo scorso aprile è stato sicuramente un grande momento di aggregazione e di confronto, anche fra diverse generazioni, e ha offerto numerosi spunti utili per un percorso di allargamento e innovazione associativa che crei opportunità di partecipazione e crescita a tutti gli associati e in particolare ai più giovani. Tra le esigenze più sentite è sicuramente quella della formazione continua e del training dopo la specializzazione nelle metodiche più complesse. È in fase di definizione una rete di centri ospedalieri e universitari che siano disponibili ad accogliere e ad addestrare giovani elettrofisiologi per periodi di tempo pre-stabiliti e secondo programmi concordati. A tal fine, a breve verrà richiesta la disponibilità delle singole istituzioni.

Si sono appena conclusi i seminari AIAC sul monitoraggio remoto e sulla terapia antiaritmica della fibrillazione atriale e in autunno partiranno quelli sulla “sleep apnea” e sullo scompenso cardiaco. Anche la formazione on-line avrà una accelerazione con nuove offerte per contenuti e tipologia. Nella newsletter come sempre troverete spunti interessanti sotto forma di interviste, dati della letteratura e contenuti sponsorizzati. È disponibile l’ECG del mese nella rubrica omonima per il quale si aspettano commenti e analisi.

Mi preme sottolineare infine l’importanza della survey sulla radioprotezione alla quale vi invito caldamente a partecipare compatti.

Un caro saluto,

Renato Pietro Ricci, Presidente AIAC
Uno sguardo al futuro dell'AIAC

Uno sguardo al futuro dell'AIAC

Negli ultimi anni l’AIAC ha prestato grande attenzione alle necessità e alle richieste dei soci più giovani, con l’istituzione di Aree dedicate e di momenti di incontro finalizzati a discutere degli obiettivi a breve e a lungo termine dell’Associazione. Tra questi il più rilevante è stato AIAC Futuro, tenutosi in occasione del XVI Congresso Nazionale. L’intervista a Gregory Dendramis. Continua »
I premiati del Congresso Nazionale AIAC 2019

I premiati del Congresso Nazionale AIAC 2019

Anche quest’anno in occasione del Congresso Nazionale sono stati assegnati i consueti riconoscimenti – “Premio Andrea Puglisi”, “Premio Le idee di Luigi Padeletti”, “Premio Simone Reggiani” e “Premio Giuseppe Maccabelli” - agli studi ritenuti più significativi, con particolare attenzione a quelli presentati dai soci più giovani.

L’intervista a Giuseppe Coluccia (Premio Le idee di Luigi Padeletti)

L’intervista a Enrico Baldi (Premio Giuseppe Maccabelli)
Procedure a esposizione radiologica. La survey AIAC

Procedure a esposizione radiologica. La survey AIAC

L’Area “Raggi Zero” dell’AIAC ha realizzato un questionario rivolto a sondare la sensibilità dei Centri italiani nei confronti dell’esposizione radiologica durante procedure interventistiche di elettrofisiologia ed elettrostimolazione. Il questionario è individuale e deve essere completato in ogni sua parte per avere dei dati che possano essere di reale utilità.

L’intervista a Maurizio Del Greco

PARTECIPA ALLA SURVEY
Il censimento delle strutture aritmologiche italiane

Il censimento delle strutture aritmologiche italiane

Dal 2019 l’AIAC censisce tutte le strutture di Cardiologia italiane che si occupano di aritmologia, istituendo le “Pagine Gialle dell’aritmologia italiana”. In questa pagina sono elencati tutti i Centri aritmologici d’Italia riconosciuti da AIAC. Per ogni Centro sono descritte le tipologie di procedure di aritmologia interventistica che vengono eseguite. Continua »
La diagnosi differenziale delle tachicardie a QRS largo

La diagnosi differenziale delle tachicardie a QRS largo

Per la rubrica “ECG del mese” si propone un tracciato elettrocardiografico, a cura di Giuseppe Bagliani e dell’Area Aritmologia non invasiva, che introduce alla problematica sempre attuale della diagnosi differenziale delle tachicardie a QRS largo, dell’uso degli algoritmi diagnostici e dei lori limiti. Prova ad interpretare il tracciato e a risolvere il caso. Invia il tuo commento all’indirizzo segreteria@aiac.it. Continua »
Loop recorder impiantabili: 20 anni di innovazione

Loop recorder impiantabili: 20 anni di innovazione

Il loop recorder riveste e rivestirà un ruolo strategico non solo nel rilevamento di aritmie ma anche nella gestione del paziente con patologie non solo cardiache, grazie al suo elevato potere diagnostico, alla sua miniaturizzazione e ai continui progressi tecnologici che accompagneranno la sua evoluzione. Il commento di Fabrizio Ammirati. Continua »

CONTENUTO SPONSORIZZATO

Defibrillatore sottocutaneo

Dalla letteratura

Supporto cardiopolmonare nell’ablazione dell’ES

L’esperienza con il sistema di supporto cardiopolmonare ECMO in una corte di pazienti ad alto rischio.
Continua »

Storm aritmico: ACEi/ARB, statine o amiodarone?

Valutato l’impatto prognostico dei diversi approcci farmacologici attualmente disponili
Continua »

Predire gli episodi di storm aritmico con il machine learning

Uno studio ha applicato diversi modelli statistici ai dati ottenuti dal monitoraggio remoto degli ICD.
Continua »

In agenda

Asti Raggi Zero & New Technology

Asti, 19 settembre 2019

Venice Arrhythmias 2019

Venezia, 3 – 5 ottobre 2019

New frontiers in electrophysiology of cardiac pacing

Rovigo, 9 novembre 2019
AIAC, Via Biagio Petrocelli 226, 00173 Roma
Tel +39.06.42020412 | Fax +39.06.42020037
e-mail: segreteria@aiac.it | www.aiac.it

© 2019 AIAC Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione
Realizzazione a cura di Think2it
Per non ricevere più questa newsletter cancella la tua iscrizione.